Riabilitazione in acqua-Posture in acqua-Teoria del metacentro

Onda Lucana

Riabilitazione in acqua-Posture in acqua-Teoria del metacentro

(Prima parte)

Tratto da: Onda Lucana® by Monica Splendori 

Prima di addentrarmi nell’analisi delle diverse modalità con le quali il corpo umano si dispone in acqua, è necessario chiarire come le posture e il movimento siano differenti in acqua e sulla terra.

Se da una parte il movimento sulla terra è influenzato in modo determinante dalla forza di gravità, in acqua abbiamo già visto che questa è controbilanciata dalla spinta idrostatica, la quale a  sua volta dipende dalla massa del corpo immerso. La presenza di queste due forze contrastanti e le modalità con cui esse agiscono sui rispettivi punti di applicazione introducono un elemento nuovo per l’analisi del movimento, c h e s i esprime nella teoria del metacentro .

Corpo umano e galleggiamento

Come già detto, un corpo galleggia se il suo peso è uguale o inferiore al peso di…

View original post 322 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: