Paesaggi Invernali

Paesaggi Invernali Respirano lievi gli altissimi abeti racchiusi nel manto di neve. Più morbido e folto quel bianco splendore riveste ogni ramo, via via. Le candide strade si fanno più zitte: le stanze raccolte, più intente. Rintoccano l’ore. Ne vibra percorso ogni bimbo, tremando. Di sovra gli alari, lo schianto d’un ciocco che in lampi... Continue Reading →

Annunci

Sardegna, netta vittoria di Solinas (Cdx) al 47% su Zedda (Csx) al 33%. Si afferma la Lega, Movimento 5Stelle in forte calo all’11%. — La Notizia.net

Onda Lucana

Elezioni Sarde, netta vittoria del centrodestra a trazione leghista Sardegna, netta vittoria di Solinas (Cdx) al 47% su Zedda (Csx) al 33%. Si afferma la Lega, Movimento 5Stelle in forte calo all’11%. Dopo lo scrutinio di circa la metà delle sezioni elettorali sarde, si profila una netta vittoria di Christian Solinas candidato del centrodestra unito al…

via Sardegna, netta vittoria di Solinas (Cdx) al 47% su Zedda (Csx) al 33%. Si afferma la Lega, Movimento 5Stelle in forte calo all’11%. — La Notizia.net

View original post

Dalle palle…..a quelle di neve — Onda Lucana

Petreolia la terra dai mille volti….Europa compresa Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena e Ivan Larotonda Auguri a tutti i lucani, vicini e lontani. Sinistri e destrorsi, sinistrati e defenestrati. Scombussolati e trivellati. Oh gente lucana, rada e spersa, che hai sperperato il tuo denaro al vento. Che beffa, eri da poco uscita dall’atavica miseria; le... Continue Reading →

LA QUESTIONE MERIDIONALE — Onda Lucana

LA QUESTIONE MERIDIONALE Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur La questione meridionale nel linguaggio storico-politico indica il divario economico, civile e culturale tra le regioni meridionali e le restanti regioni italiane. La condizione dell’arretratezza del Sud d’Italia si può far risalire agli illuministi meridionali del ‘700, i quali... Continue Reading →

Pizza con scarola e scamorza

Onda Lucana

Pizza con scarola e scamorza

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

Ingredienti:

Per l’impasto:

  1. – 500 gr. di farina 00;
  2. – 1 cucchiaino raso di zucchero;
  3. – 1 cucchiaino colmo di sale;
  4. – 2 cucchiai di olio EVO;
  5. – acqua qb;
  6. – 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate.

Per il ripieno:

  1. – 600 gr. di scarola già pulita e lavata;
  2. – 150 gr. di scamorza;
  3. – 1 spicchio d’aglio;
  4. – 1 peperoncino;
  5. – olio EVO;
  6. – sale.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Pina Chidichimo 2019.jpgImmagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Pina Chidichimo 2019

Preparazione:

Asciugate bene la scarola e tagliatela a pezzetti se preferite. In una padella con l’olio EVO, fate rosolare lo spicchio d’aglio e il peperoncino, senza farli colorire troppo. Eliminate entrambi e unite la scarola, il sale e lasciatela appassire. Una volta fredda, scolatela dal liquido in eccesso e ponetela in una terrina, aggiungete la scamorza…

View original post 171 altre parole

Piano coi rossi entusiasmi

Onda Lucana

Piano coi rossi entusiasmi

Tratto da:Onda Lucana® by Marco Di Geronimo

La Ferrari è data per favorita. I principali avversari tessono le lodi della Rossa nelle loro dichiarazioni stampa. A dire la verità invece è ancora impossibile capire chi è davvero in pole per il campionato mondiale. Anche se di certo la SF90 è nata bene.

Toto Wolff, responsabile della Mercedes, ha detto che la Ferrari gode di un vantaggio di «mezzo secondo» al giro. Alle sue dichiarazioni ha fatto eco anche Franz Tost, numero uno della Toro Rosso. E la stessa Red Bull dichiara di sentirsi superiore alla Mercedes, ma inferiore alla Ferrari.

52555108_295861287747313_3426257761782988800_n.jpg

Questa iniezione di ottimismo degli avversari non deve però ubriacare la Ferrari. La Scuderia ha infatti il difficile compito di riportare a casa l’iride dopo oltre undici anni di digiuno e con una squadra totalmente rivoluzionata. Ancora da oliare infatti sono i rapporti…

View original post 138 altre parole

DEDICATA A TE

Onda Lucana

DEDICATA A TE

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Non so se ti ho amata tanto, come vorrei, che lo dicessi ora,

mi guardi con gli occhi attenti, ti sto accanto, ti darei il cuore.

Tu sai fingere anche il dolore

mentre si trasforma la tua vita, mi ribellerei al Dio dell’amore,

ma a che serve, so che è finita!

Però restano ancora poche ore,

che insieme a te sono infinite, una parola, un bacio, un fiore ancora un sogno dimenticato.

M’illuderò che non mi lascerai,

una promessa dei giorni felici ci sarà festa, non finiremo mai sarà bello, vedrai vecchi amici.

Nascondi gli occhi tuoi celesti perché lo fai? Sono ancora belli!

Con quelli tu mi hai conquistato, non con le trecce dei tuoi capelli.

Ricordi la prima estate al mare, temevo per la mia pelle chiara una spinta, sentii il tuo cuore, batteva forte per me…

View original post 122 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: