Frittata al forno con melanzane e peperoni secchi

Onda Lucana

Frittata al forno con melanzane e peperoni secchi

Un classico della cucina rustica italiana, si possono effettuare numerose varianti, le quali esprimono la nostra fantasia nell’ambito del settore gastronomico, con una sana inventiva che delizia i nostri palati nelle ricette di tutti i giorni preparate dalle nostre brave casalinghe e non.

Io ho preferito includere: le melanzane, i peperoni secchi, per aumentare la resistenza alle capacità antiossidanti e antinfiammatorie, per cui vi presento un secondo salutare che può essere consumato anche come primo piatto, nella integrazione proteica delle uova, del parmigiano alimento completo e del prosciutto cotto con la sua vitamina B6.

Ingredienti:

1- 6 Uova;

2- 2 Melanzane;

3- 5 Peperoni secchi di Senise;

4- 100 gr. di Prosciutto cotto;

5- 50 gr. di Parmigiano grattugiato;

6- Sale;

7- Pepe.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Pina Chidichimo 2020

Preparazione:

Lavate le melanzane, sbucciatele…

View original post 125 altre parole

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

Outdoor – Terranova di Pollino Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena Terranova di Pollino (Pz) – Una carellata riassuntiva di alcune aree molto suggestive come: loc. Pietra Castello e i suoi Pini Loricati. In sequenza fotogallery: versante confine Lucano/Calabro loc. Timpa di Pietrosasso, Timpa di San Lorenzo/Bellizzi, loc. Piano Giumenta, loc. Chidichimo, panorama Serra di Crispo e […]Le... Continue Reading →

Nutella e Matera

Onda Lucana

Nutella e Matera

La Ferrero, nota azienda italiana per la produzione di prodotti alimentari, lancia sul mercato una serie esclusiva della famosa confezione di vasetti iconici della “Nutella“, con grafica dedicata ai borghi, ai paesaggi, alle città della penisola.

Questa Special Edition chiamata “Ti Amo Italia“, sarà con la collaborazione dell’Agenzia Nazionale del Turismo, dall’acronimo ENIT, per la Basilicata viene posto in risalto il centro storico del borgo di Matera con vasetto contrassegnato n.11 di 30 pezzi celebrativi, alcune delle venti Regioni d’Italia in elenco: Abruzzo: “Gran Sasso“, Campania: “Faraglioni di Capri“, Liguria: “Cinque Terre“, Puglia: “AlberobelloRoca Vecchia“, Umbria: “Piani di Castelluccio“, Valle d’Aosta: “Gran Paradiso“, ecc..

La commercializzazione partirà dal 12 ottobre 2020, distribuita su tutto il territorio nazionale con questa nuova veste per la gioia dei nostri piccoli, grandi…

View original post 115 altre parole

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

Episcopia, storia e natura    Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena  Episcopia (PZ), il Castello Angioino domina la cittadina di origine greca, adattato e trasformato in base alle esigenze del dominatore di turno, l’ultimo suo ampliamento fu dovuto a Federico II, il quale migliorò la struttura e il suo perimetro potenziandola. Oggi resta il nucleo centrale del […]Le... Continue Reading →

U Metetore (Il Mietitore)-Rocco Scotellaro — Pina Chidichimo

Pina Chidichimo

Vurria arreventane cavallette, m’avria pegghiane na spica chi lette. Ie mo dorme nt’a chiazza a la cuntrora Quanne me tocche ‘a mane ru segnore: .. Sveghiete, metetore metetore, si’ fauce a sola? Si’ fatiatore?..! Terra chi terra ie vachi metenne, nt’a chiazza li signuri penna penna, pure ‘a notte me scazzne passeggianne. (Rocco Scotellaro) Vorrei […]

via U Metetore (Il Mietitore)-Rocco Scotellaro — Pina Chidichimo

View original post

A Gregnë

Noepoli - Detti e usanze

Vi scriverò dei gesti del passato
vi parlerò di quello che ho vissuto
perché ciò che si è ormai dimenticato
rimanga ancora noto e conosciuto.

Voglio parlarvi di Filomena, di quando, al fresco del vicolo, nella calura di agosto, chiamava a raccolta l’intero vicinato per allestire la gregna.
Quando Filomena preparava la gregna, io la guardavo con stupore, perché capivo che nel suo fare antico, nelle sue movenze primeve, si celava il segreto di una credenza arcaica, mescolata alla fatica di una terra sacralizzata dal lavoro dell’uomo.
Quando Filomena stringeva le spighe all’orditura, nella mano, tesa dallo sforzo, tratteneva anche la mano di sua madre, e di sua nonna, e di tutte le madri e contadine del paese che avevano custodito prima di lei, nella spontaneità dei gesti, una fede senza spiegazioni, ma essenziale e matura come quel grano intrecciato.

View original post

Terranova di Pollino — Pina Chidichimo

I colori sono i sorrisi della natura – (Leigh Hunt) Terranova di Pollino- 19 Maggio 2020 Foto personali. Il materiale media non può essere riprodotto, salvo autorizzazione.Terranova di Pollino — Pina Chidichimo

Viggiano – Storia, tradizioni, economia — Onda Lucana

Viggiano – Storia, tradizioni, economia (Le belle immagini della Lucania) Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena Viggiano (Pz) – Il Comune potentino più rinomato della intera Provincia, a seguito della ubicazione all’interno dell’area industriale posta a valle del complesso petrolifero dell’Azienda ENI. Uno dei giacimenti sulla terra ferma più estesa d’Europa, sicuramente il borgo non vive soltanto […]Viggiano... Continue Reading →

Armento e il suo glorioso passato — Onda Lucana

Armento e il suo glorioso passato (Le belle immagini della Lucania) Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena Armento (Pz) – Il Comune di Armento, posizionato geograficamente nella Val D’Agri, su un’altura di circa 700 metri, territorio ricco di siti storici, città quella odierna sorge sui risalenti resti dell’antica urbe Galasa (menzionata da Strabone divenuto l’archetipo del geografo), […]Armento... Continue Reading →

Spaghetti quadrati ai pomodori dell’orto

Onda Lucana

Spaghetti quadrati ai pomodori dell’orto

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

Ingredienti per 4 persone:

  1. – 300 gr. di Spaghetti quadrati;
  2. – 500 gr. di Pomodori maturi e biologici;
  3. – Basilico;
  4. – Olio EVO;
  5. – Sale.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Pina Chidichimo 2020

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Pina Chidichimo 2020

Preparazione:

Lavate, sbucciate i pomodori; poi tagliateli a pezzetti. Lavate, asciugate e tagliuzzate con delle forbici le foglie di basilico; ponetele in una padella con 2 cucchiai di olio EVO, fatele rosolare a fiamma bassissima per un paio di minuti.

Aggiungete: i pomodori, il sale, chiudete con un coperchio, lasciate cuocere per circa 20 minuti.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente, versateli nella padella del sugo.

Fate insaporire un minuto a fiamma alta, poi spegnete. Irrorate gli spaghetti con un filo di olio a crudo, mescolate e servite subito.

Buon appetito!!

Tratto da:Onda Lucana®by 

View original post 30 altre parole

Pignola — Onda Lucana — Revolver Boots

Pignola (Le belle immagini della Lucania) Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena Pignola (Pz) – Comune con un popolazione di residenti di circa 6500 abitanti, si compone di 13 frazioni e tra le più famose di tutte è sicuramente quella di Pantano , chiamato anche il “Paese dei portali” circa 100: dal Portale della famiglia Ciasca, al portale […] […]Pignola... Continue Reading →

Rotonda – Il borgo del Parco Nazionale del Pollino — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/5laIV9pvPLo?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent Rotonda – Il borgo del Parco Nazionale del Pollino (Le belle immagini della Lucania) Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena Rotonda (Pz) – Il Comune del Parco Nazionale del Pollino, ospita la sede Amministrativa dell’Ente Parco all’interno del rinomato Complesso monumentale di Santa Maria della Consolazione. L’economia del borgo si è basata sulle attività agro-silvo-pastorali, soltanto... Continue Reading →

Bernalda – Storia, sole e mare — Onda Lucana

Bernalda – Storia, sole e mare (Le belle immagini della Lucania) Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena Bernalda (Mt) – Il Comune metapontino si presenta con una ampia area pianeggiante, ma contornata da medio alte colline e altopiani verdeggianti. La cittadina posta su un’altura di circa 127 metri e una popolazione di circa 12.000 residenti, il quarto […]Bernalda... Continue Reading →

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: