Artrosi dell’anca e trattamento riabilitativo post intervento

Onda Lucana

Artrosi dell’anca e trattamento riabilitativo post intervento 

Tratto da: Onda Lucana® by Monica Splendori 

L’artrosi dell’anca ha varie cause ed è la malattia articolare più diffusa. Il 30 per cento dei soggetti con artrosi  ha una displasia acetabolare, tra le cause più diffuse della stessa  è il distacco epifisario, l’artrite reumatoide e la sepsi infantile.

L’artrosi dell’anca è caratterizzata da una perdita progressiva della cartilagine articolare con spazio articolare ridotto e doloroso. La rigidità facilita il prodursi di osteofiti che comportano ulteriormente rigidità e l’impossibilità del paziente di mettersi le scarpe.

Questa eventualità conduce ad un quadro di accorciamento dei flessori, ischiocrurali e ipotrofia del quadricipite e gluteo, il tutto con dolore alla deambulazione con zoppia.

Se all’andatura anserina tipica detta di fuga, si ha dolore notturno il paziente viene consigliato di sottoporsi all’intervento prima che la rigidità possa inficiare il risultato dello stesso.

Artrosi-dellanca-1.jpgIltrattamentopreoperatorio

Antinfiammatori ed…

View original post 784 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: