CIAMBOTTA LUCANA DEL CONTADINO

Onda Lucana

CIAMBOTTA LUCANA DEL CONTADINO

Tratto da :Onda Lucana by Pina Chidichimo

22375277_1632394036810867_521018068_o.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo 2017.

La ciambotta lucana è una ricetta semplice, che può essere preparata con vari ingredienti, secondo i propri gusti. Nella tradizione contadina veniva consumata come pranzo durante le giornate lavorative nei campi.

Come contenitore veniva usato un pane, rigorosamente impastato in casa. Si toglieva la parte superiore, si svuotava della mollica, si riempiva con la ciambotta e poi si richiudeva con la calotta tagliata.

Si conservava così fino all’ora di pranzo.

Dosi per 4:

  • 4 rosette di pane ,
  • 600g di peperoni ,
  • 3 o 4 pomodori ,
  • 250 g di salsiccia lucana ,
  • 1 peperoncino ,
  • 3 uova ,
  • olio extravergine d’oliva ,
  • sale.

Preparazione

Lavate i peperoni, privarli del picciolo, dei semi e dei filamenti interni, tagliate a listarelle. In una padella con l’olio, mettete i peperoni…

View original post 152 altre parole

Pianeta 999 chiama Terra…… — Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena Ivan Larotonda Pianeta 999 chiama Terra…… Il comandante parla agli equipaggi: “Questi sono gli ordini; liberate un po’ di spazio , non ci importa dello strazio di color che stanno all’ozio”. La felicità dei mondi vede sempre più tramonti, nello spazio gira un dazio guai a contrastar “l’afflizio”. Tratto... Continue Reading →

IL MATRIARCATO GERMANICO PORTA IL CATTOLICESIMO AL TRIONFO

Onda Lucana

6277d88b2d345911af7995c9c484b095 Immagine tratta da repertorio Web.

Tratto da:Onda Lucana by Ivan Larotonda

IL MATRIARCATO GERMANICO PORTA IL CATTOLICESIMO AL TRIONFO (parte terza)

I duchi ariani, comunque e per il momento, non potevano agire apertamente per sovvertire il regno, subivano un chiaro isolamento da parte di una schiacciante maggioranza della nobiltà e del popolo, dato che comunque i successi militari e politici di Agilulfo erano notevoli. Sotto il suo regno si registra la grande avanzata dei longobardi al centro sud, il ducato di Benevento nasce proprio in tale contesto, in più, ci fu anche il modo per contentare gli stessi ariani dato che nell’invasione a meridione Agilulfo giunse a minacciare la stessa Roma, costringendo Papa Gregorio a pagare 500 libbre d’oro! Al re longobardo. Tuttavia, come detto, il rapporto con il pontefice, ed in questo si vede l’opera della regina, si rasserenò subito poiché il re concesse la piena libertà a Roma…

View original post 905 altre parole

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/videoseries?list=PL8AF_-nbgqD5El7--RgYo_zv8nwnL8LjS&hl=en_US Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena Rivello Comune della Provincia di Potenza, questa foto mostra la compattezza di una cittadina in un labirinto di vicoletti su un’altura di circa 420 metri….vista dall’alto il perimetro del tessuto urbano assume le sembianze di una rondine in volo, si ringrazia Luigi Cosentino Alfonso Latocca. Link utili: Monumenti e... Continue Reading →

Spaghetti di mais con cozze e pomodori secchi

Onda Lucana

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo 2018

Spaghetti di mais con cozze e pomodori secchi

Tratto da:Onda Lucana®byNicola Gallo

E’ un piatto senza glutine, adatto ai celiaci.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320g di spaghetti;
  • 300g di cozze;

  • 100g di pomodori secchi;

  • 2 spicchi d’aglio;

  • 3 cucchiai di olio evo;

  • sale qb;

  • prezzemolo tritato qb.

Procedimento

Lavate per bene le cozze e privatele della barbetta. Mettetele in una padella con l’olio e l’aglio fatele aprire ; aggiungete poi i pomodori secchi e fateli cuocere per 10 minuti . Intanto in una pentola con acqua salata fate cuocere gli spaghetti di mais per 10 minuti . Scolateli, versateli nella padella con le cozze e i pomodorini, regolate di sale e fateli saltare qualche secondo. Spolverizzate con il prezzemolo tritato e servite.

Tratto da:Onda Lucana®byNicola Gallo

View original post

OLTRE LA DONAZIONE…!

Onda Lucana

donazione-sangue-avis.jpg Immagine tratta da repertorio Web

OLTRE LA DONAZIONE…!

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna
La donazione del sangue, nobilissimo atto di solidarietà umana!

Quando il sangue decidi di donare,
subito il cuore di bontà esulta ed ogni avversità ti fa superare!

Molti ostacoli, però, non si possono superare.
Allora, pur volendo, non c’è nulla da fare!

La donazione del sangue, dell’uomo la più bella delle azioni,
benefica per tutto il genere umano.

Calde, preziose, vitali gocce si donano
per varie malattie curare e la vita a tanti salvare.

A tanti, ma non a tutti,
ché mai, con la sola volontarietà, il sangue basta,
perché tanti, pur potendolo donare, per egoismo, purtroppo, non lo danno.

Ma di sangue, tutti, prima o poi, necessità abbiamo.
Allora andare bisogna oltre la donazione!

Si deve far in modo che non solo i volontari, ma,

TUTTI QUELLI CHE POSSONO, LO DEVONO SEMPRE DARE.

Il…

View original post 152 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: