Un paradiso sconosciuto: il più piccolo parco nazionale del Nepal — SiViaggia

Il Nepal è una delle terre più affascinanti del mondo, e ancora custodisce qualche perla, luoghi sconosciuti ai più e tutti da scoprire, nel caso siate alla ricerca di un’avventura e vogliate esplorare terre esotiche e lontane. Il Nepal offre diverse soluzioni, dalla pianura del Gange alla catena montuosa dell’Himalaya. Per non parlare della grande… via... Continue Reading →

Annunci

Marte alla minima distanza dalla Terra, il 31 luglio il pianeta rosso sarà ben visibile al tramonto

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Marte alla minima distanza dalla Terra, il 31 luglio il pianeta rosso sarà ben visibile al tramonto

A meno di 58 milioni di chilometri, la prossima volta nel 2020
Ansa

A blood moon over Madrid skyline during a total lunar

MARCOS DEL MAZO VIA GETTY IMAGES

https://www.huffingtonpost.it

La notte del 27 luglio ha accompagnato la Luna durante l’eclissi del secolo. Il 31 Marte dà di nuovo appuntamento ad astronomi e appassionati: raggiungerà infatti la distanza minima dalla Terra, pari a 57.590.630 chilometri. Era dal 2003 che non si avvicinava così tanto. Per il prossimo incontro ravvicinato bisognerà aspettare il 6 ottobre 2020.

Il pianeta rosso sarà ben visibile a partire dal tramonto.

Raggiungerà il punto più vicino alla Terra intorno alla mezzanotte tra il 31 luglio e l’1 agosto. Poi, a partire da metà agosto, la sua luminosità inizierà a essere più debole. “Avendo un’orbita ellittica, Marte si trova periodicamente a una distanza minima e una massima dalla Terra, che…

View original post 153 altre parole

La triste scienza — Onda Lucana

La triste scienza Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur via conquistedellavoro Il problema della crisi economica è innanzitutto, come sempre politico. Aldilà delle figure professionali che mancano in Italia, il problema costituente che caratterizza la nostra fragilità economica è che manca una vera e seria programmazione industriale e,... Continue Reading →

IL PAPA’ DI MONTANELLI: PREZZOLINI

Onda Lucana

IL PAPA’ DI MONTANELLI: PREZZOLINI

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

Parlare di Prezzolini è in parte parlare di Montanelli. Ora se considerate che forse non basterebbe una vita intera per spiegare tutti i meriti e le grandezze che ha avuto Indro Montanelli nel suo operato di giornalista, storico e saggista, immaginatevi quanto sia ancor più ardua l’impresa di chi voglia parlare del padre spirituale e ideale del grande Indro. Proprio per questo, vogliamo semplicemente concentrare l’attenzione dei nostri lettori su quello che sicuramente fu il servigio più grande reso da Prezzolini e proseguito in seguito da Montanelli nei confronti dell’intera cultura italiana. Questo regalo, se così vogliamo chiamarlo, fu il conseguimento di un risultato che dovrebbe essere l’ambizione di ogni intellettuale, ovvero sia riuscire a farsi intendere da tutti e far in questo modo avvicinare alla cultura la massa facendo…

View original post 456 altre parole

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/92jVQ6V1Kio?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent Tratto da: Onda Lucana®by©Antonio Morena Atella (pz), le piazze italiane famose e se ben conservate e messe in risalto con il pristino dei palazzi e delle loro architetture diventano uno spettacolo,come nel caso nel Comune di Atella, situato nella Valle di Vitalba.Comune antichissimo si presume fondato nel 300. Si pensa che la sua fondazione... Continue Reading →

Pasta con salsiccia e formaggi

Onda Lucana

Pasta con salsiccia e formaggi

Tratto da:Onda Lucana® by Pina Chidichimo

Ingredienti per 4 persone:

  1. – 320 g. di pasta tipo penne o mezzi ziti;
  2. – 100 g. di salsiccia stagionata tagliata a fettine;
  3. – 100 g. di caciocavallo morbido;
  4. – 100 g. di mozzarella;
  5. – 300 g. di passata di pomodoro;
  6. – basilico fresco;
  7. -3 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  8. -1 spicchio di aglio;
  9. – 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  10. -sale.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo 2018

Procedimento

In una padella fate soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungete la passata di pomodoro, il basilico spezzettato e un bicchiere d’acqua. Fate cuocere 10 minuti, poi inserite la salsiccia e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Al termine della cottura unite il caciocavallo a pezzetti e spegnete il fuoco, coprite con un coperchio e tenete in caldo.

Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante…

View original post 31 altre parole

U’ PINNINU L’ACQUA CURRE SULA

Onda Lucana

copertina-frammenti-rotondesi-by-peppe-bruno1.jpg

U’ PINNINU L’ACQUA CURRE SULA

Tratto da:Onda Lucana® by Peppe Bruno

L’acqua nunn’è di nisciunu!

Pi noi chi sulu quissa avemu,

iè nu bene du Signure.

Na vota curria cessa nda si quaru e nda si iumi.

Nunn’avia nè satturi e nè patruni!

Attornu i massarie,

addunca ti vutavasi,

truvavesi nu pizerru cu nu ciramilu,

e nu cannone d’acqua chi scinnia.

Drà, tuttu u vicinanzu ci iia cu u varliru.

I femmini du paise ni facianu granne abbuso,

e cu u varliru ncapu,

iano a funtana i susu.

Drà nun c’erano nè cuntature e nè cuntagucci.

Sa carriavanu puru cu i ciucci pi assungirà i panni da lissia,

chi facianu nda tineddra,

ianu a funtana i susu o a cuccadeddra.

Mo cu si tubbi e tubbature,

na fanu pagà salata e cu suduri!

Tratto da:Onda Lucana® by Peppe Bruno
Frammenti Rotondesi-raccolta di poesie di Peppe Bruno

View original post

COSTANZA MIRIANO A “FAMIGLIA CRISTIANA” — Blondet & Friends

Onda Lucana

L’ordine e l’intelligenza delle cose per fare la volontà di Dio

Trovo abbastanza insopportabile il tono che sui mezzi di comunicazione, soprattutto quelli cattolici, ha preso la discussione sul tema dell’immigrazione. Dico quelli cattolici perché a me di cosa pensano Soros e Repubblica e l’Espresso della “carità” importa pochissimo. Ma di come mettermi da cristiana di fronte al problema, invece, interessa molto. Ascolto quello che dice il Papa e me ne lascio interrogare, perché è il Papa e quello che dice mi interpella comunque. Proprio per questo cerco di leggere davvero le sue parole e di ignorare completamente il modo in cui vengono riportate disonestamente, o ancora peggio in cui vengono rilanciate dai suoi scudieri che vogliono essere più papisti del Papa e ogni tanto sbandano.

In sintesi, la questione è posta così, nella vulgata: se non sei a favore di un’apertura totale e incondizionata di tutti…

View original post 1.294 altre parole

Frontex ammette: c’è stato un accordo per portare gli immigrati in Italia

venet's

di Paolo Lami

image

Ora anche Frontex lo ammette: c’è stato un accordo, fra burocrati, per far sbarcare in Italia l’enorme massa di immigrati che la sta invadendo. E’ il Direttore esecutivo di Frontex, il francese Fabrice Leggeri, chiamato in audizione stamani davanti alla Commissione Libe del Parlamento Europeo, l’organismo Ue che si occupa di libertà civili, giustizia e affari interni, a confermare l’incredibile vicenda negata fino all’ultimo dall’esecutivo a trazione Pd.

I grillini all’attacco: «Alto tradimento». E chiedono la sfiducia. «Una cosa è certa – punta il dito Luigi Di Maio, vicepresidente M5S della Camera dopo aver incontrato, nella sede del Parlamento Europeo, a Bruxelles, proprio il direttore esecutivo di Frontex – abbiamo scoperto oggi cose gravissime da Frontex e che vedono complice il governo del Partito Democratico: l’Italia era d’accordo a fare sbarcare tutti i migranti nei porti italiani. Quello che allora era il ministro degli…

View original post 1.556 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: