Le colline Lucane e la mietitura

Onda Lucana

Le colline Lucane e la mietitura

Tratto da:Onda Lucana®by Franco Vaccaro

Fin dai tempi più antichi, le colline lucane nei mesi estivi vengono inondate da una colata d’oro. Il giallo delle spighe di grano maturo e quello dell’erba arsa dopo la mietitura si fonde con i raggi del sole rovente. Tra cielo e terra si crea un’armonia perfetta, che abbaglia lo sguardo di chiunque la osserva. Il grano duro è l’oro della terra lucana. Esso, ispiratore di antichi miti e leggende, è stato per secoli l’elemento fondamentale del sistema economico locale.

Da esso, infatti, si producono gli alimenti tipici regionali: pasta e pane. Intorno alla sua coltivazione e lavorazione si è sviluppato un contesto culturale caratterizzato da tradizioni che ancora oggi resistono vive nella memoria di un popolo che le difende. Il giallo delle spighe mature esprime la vita, attraverso il seme che in esse è custodito, seme…

View original post 40 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: