Tristesse

Onda Lucana

Tristesse

Tratto da:Onda Lucana® by Nicola Ventimiglia

C’est la vie, toujour la vie!

La cosa che incontrollata abbiamo, che ogni volta pensiamo di cambiare, difficile esser felici in quel frangente, potrai solo accettare quello che ti da.

Io sono qui e aspetto di vederti, di parlarti, ma non è colpa tua se questo è il risultato, uno dietro l’altro gli errori si mostrano, e mostrano la faccia, cattiva, intransigente, soluzione alcuna non esiste, condanna sarà.

A fatica il ritmo il cuor mantiene, pensarci è un tormento, accettare è un po’ morire.

Ma certo, non ha importanza, gli errori fatti a caro prezzo paghi, fra mille lacrime che solcano le guance, che gli occhi offuscano.

Mai ci sarà pace per un cuore innamorato, passa la vita con mille accadimenti, il cuore è sempre uguale, di quell’amor malato.

Perdonami se puoi, la vita mia già sfugge, non c’è più nulla…

View original post 44 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: