Magica notte

Onda Lucana

Magica notte

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (Pz)

Nel buio io m’addormento

ah! se sognassi verdi valli

i fiori bianchi, i dolci colli

un’estasi, per un momento.

Ma dove sei! Si dove sei tu!

amore mio non ti vedo più.

C’è silenzio, che strana sera

le mie fragilità le mie paura

poche parole, una preghiera

il mio cuore ti vorrei donare.

Ma dove sei! si, dove sei tu!

l’amore mio non lo vedo più.

Che sperare! vorrei fuggire

da un mondo ormai diverso

perché restare se t’ho persa

e non ti potevo più inseguire.

Quella tua mano mi sfiorava

la tua calda voce m’invocava

e la folle corsa mi rallentava

anche il cuore di più batteva.

Se mi affacciavo alla finestra

quando dolce saliva dalla via

quella nostra antica melodia:

magia della nostra orchestra.

Era sublime toccava il cuore

mai dimenticato quel motivo

abbracciata a me lo…

View original post 134 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: