I ros du giardin’

Onda Lucana

I ros du giardin’ (dalla raccolta “La mia Amica”)

Tratto da:Onda Lucana® by Nicola Ventimiglia

Nu bell mazz i fiur du giardin’, agg cuwt’ p’ tij stummatin, su ros russ e jangh comm a tij, ch’ ten a vucca russa com a luwr, i carn bell iangh e vellutat, ch m’ fann’ m’pazzì quann t’ guard.

Agg’ cuwt’ sulamend p’tij, pigl’l’ m’brazz comm fuss ji, e nun i lassà chiù finghè nun mor.

Nu bell mazz i ros i stummatin, cuwt’ ca passione sul p’ tij, ch’ sì a vita mij, chiù bell di sti rose tu sì amor mij.  

Le rose del giardino (dalla raccolta “La mia Amica”)

Un bel mazzo di fiori del giardino, ho raccolto per te questa mattina, son rose rosse e bianche come te, che hai la bocca rossa come loro, che hai la bocca rossa come loro, le carni belle bianche…

View original post 94 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: