Albano di Lucania

Onda Lucana

Albano di Lucania

(Le belle immagini della Lucania)

Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena

Albano di Lucania (Pz) – Comune dalle incerte origini, anzi non esistono atti documentali, affinchè, si abbia certezza sulla sua fondazione e il suo percorso storico. Cittadina dedita da sempre alle attività agro-silvo-pastorali e ancora oggi gode di una serena economia tradizionale.

Sorge sul declivio del Monte San Leonardo ad una altitudine di circa 900 metri, posizionato geograficamente in una condizione di dominio, gode dello splendido panorama che lo circonda. I suoi confini amministrativi si estendono dalla Provincia di Potenza con: Brindisi di Montagna, Campomaggiore, Castelmezzano, Pietrapertosa, San Chirico Nuovo, San Chirico Nuovo, Tolve, Vaglio di Basilicata,Trivigno, alla Provincia di Matera Calciano, Tricarico.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Miky Da Lioni 2020

Il borgo presenta edifici religiosi come la Chiesa Matrice di Santa Maria Maggiore, Santuario della Madonna di Gesù,

View original post 92 altre parole

Passata di pomodoro – Tradizione e genuinità

Onda Lucana

Passata di pomodoro – Tradizione e genuinità

Tratto da:Onda Lucana®by Franca Iannibelli

Luglio e agosto periodo della raccolta dei pomodori per una buona passata chiamata (Salsa). Per noi del sud è una tradizione oltre che un fattore economico e di una accurata genuinità, fare la salsa in casa, anche se costa molto lavoro, ma viene ripagata dal profumo e sapore di un ottimo sugo. La procedura ha delle precise fasi, attraverso le quali si sviluppa una sequenza di processi.

Scelta e pulitura: si lavano per un paio di volte i pomodori quelli più maturi, possibilmente di prima scelta, preparazione: si sbollentano per un paio di minuti; con un mestolone forato, si separano dall’acqua, vengono deposti in cesti coperti da tovaglie di stoffa sottile, per fare scolare l’acqua di cottura.

Lavorazione: si passano nel trita-pomodori per separare buccia e semi dalla polpa, aggiustata di…

View original post 333 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: