PAOLO ED ANNESHCA

Onda Lucana

PAOLO ED ANNESHCA

Romanzo di Vito Coviello, scrittore non vedente materano, che racconta della storia del grande amore non corrisposto tra Paolo Monteforte polizziotto della stradale diventato cieco dopo un incidente in servizio e l’infermiera Anneshca Grilco diventata sua badante per alterne ragioni…da Matera Vito Coviello 04 novembre 2019.

L’ASSOCIAZIONE CIECHI, IPOVEDENTI ED INVALIDI LUCANI ACIIL ONLUS
PUBBLICA
PAOLO E ANNESHCA

Quarta di copertina
Il romanzo “Paolo e Anneshca” di Vito Coviello è la storia di un grande amore, il resoconto dell’amore travagliato di Paolo Monteforte, ex poliziotto, diventato cieco per un grave incidente stradale, per Anneshca Grilco, infermiera, sua
badante.
Lo scrittore Vito Antonio Ariadono Coviello, nato a Sarnelli, Avigliano (PZ), nato il 4 novembre 1954, è residente a Matera dalla nascita, dove si è sposato felicemente ed ha una figlia. È diventato cieco totale venti anni fa per un glaucoma cortisonico, solo negli ultimi anni ha cominciato…

View original post 640 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: