ESTASI D’AMORE

Onda Lucana

ESTASI D’AMORE

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Sei tu, dolce momento

fuggitivo dal cuore mio,

tu sottile alito di vento,

un miraggio che va via.

Tu mi fai vivere un’estasi d’amore

come musica dolce nelle mie vene,

un soffio di vita in un piccolo fiore,

la brezza sottile che del mare viene.

Un canto d’amore nell’aria si sente,

ricorda al mio cuore notti incantate,

le carezze perdute, i miei tormenti,

un bacio d’amore e un cielo stellato.

Sento un battito d’ali,

la mia mano, sospesa,

povero cuore che gela

per l’amara sorpresa.

Di un tuo sogno mi sento prigioniero

e non ho fatto nulla per dimenticarlo

insieme a te, io non ero uno straniero

tra le tue braccia, il mio amore parla.

Una mia lacrima cade

sul prato verde si posa,

al cielo limpido chiedo

se rivedrò la mia sposa.

Tu mi fai vivere un’estasi d’amore

come…

View original post 76 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: