I leggendari Due Fratelli di Vietri sul Mare

L'ora di Cronache

di Michele Massa

La città di Vietri sul Mare è ricca di numerose attrattive turistiche e storiche e, meno conosciuta, di una leggenda che riguarda i suoi famosissimi scogli detti “I due fratelli”. Di quale leggenda parliamo? Per essere precisi ne esistono più di una che oggi racconteremo. Come molti sapranno la costa vietrese, nel luogo adesso “occupato” dai due scogli e dalla piazzetta limitrofa, non si presentava come oggi; non esisteva la strada che collega Salerno a Vietri ma era presente un blocco di roccia a strapiombo che dava direttamente sul mare ed è proprio questo strapiombo il fulcro delle leggende.

Nella prima si narra di due fratelli pastori atti al pascolo delle pecore in una limpida notte quando, tutto d’un tratto, si oscurò il cielo, la luna scomparve, iniziò a piovere e si alzò un vento furioso. I due, colti impreparati, trovarono riparo in un pagliaio con l’intento…

View original post 266 altre parole

Annunci

Primule

Come sono belli i fiori nascosti! Come se ne sciuperebbe la bellezza se si spingessero dalla strada gridando: “Ammiratemi: sono una violetta! Adoratemi: sono una primula!”. (John Keats)

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/dFne4OAbDp0?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent Craco Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena Craco Comune della Lucania situato nella Provincia di Matera, conosciuto come il Paese fantasma a causa della evacuazione che ha reso in Abbandono, la cittadina materana .Restano i Monumenti e luoghi d’interesse , Le contrade , Fondazione , sicuramente quel che resta dell’antico nucleo urbano ben conservato ,... Continue Reading →

CONIGLIO ALLA CACCIATORA

Onda Lucana

CONIGLIO ALLA CACCIATORA

Tratto da:Onda Lucana®by Nicola Gallo

Ingredienti per 4 persone:

  1. – 1 kg di coniglio;
  2. – 3 foglie di salvia;
  3. – 2 spicchi d’ aglio;
  4. – 1 bicchiere di aceto di vino bianco;
  5. – 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  6. – Sale qb;
  7. – Pepe nero qb.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Nicola Gallo 2019 0 Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo 2019

Preparazione:

In una casseruola fate scaldare l’olio extravergine d’oliva , aggiungete gli spicchi d’aglio e tre foglioline di salvia, lasciate che inizino a soffriggere.

Tagliate il coniglio a pezzi, mettetelo nella casseruola solo quando l’olio inizia a soffriggere. Fate rosolare bene la carne su tutti i lati; salate e pepate , quindi sfumate con l’aceto facendolo evaporare a fiamma vivace . Aggiungete un po’ d’ acqua e lasciate cuocere a casseruola coperta per circa 40 minuti a fiamma bassa.

Servite il coniglio ben caldo con un contorno…

View original post 11 altre parole

MICHELE MIGLIONICO SFILA ALL’AMBASCIATA D’ITALIA A BELGRADO

Onda Lucana

MICHELE MIGLIONICO SFILA ALL’AMBASCIATA D’ITALIA A BELGRADO

Una serata presso l’Ambasciata d’Italia a Belgrado per raccontare il Fascino e il Savoir Faire dell’Alta Moda Italiana

Mercoledì, 8 maggio 2019 alle ore 18:30 presso la Residenza dell’Ambasciata d’Italia a Belgrado su invito dell’Ambasciatore S.E. Carlo Lo Cascio lo stilista Michele Miglionico presenta la sua collezione di Alta Moda “Madonne Lucane”

Per celebrare i 140 anni dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e la Serbia, nonché 10 anni dell’istituzione di un partenariato strategico tra Roma e Belgrado l‘Ambasciata d’Italia a Belgrado, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, l’Ufficio ICE e l’Agenzia Fabrika  organizza un evento dedicato all’Alta Moda Italiana.

Ambasciata d'Italia a Belgrado.1Michele Miglionico ph. Enzo Dell'Atti

Durante la serata lo stilista di origini lucane Michele Miglionico presenta per la prima volta in Serbia la sua collezione  “Madonne Lucane” (disegnata per sostenere la candidatura della città di Matera quale Capitale Europea della Cultura…

View original post 135 altre parole

Eros e thanatos — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/UnMyDcqV2Sg?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent Eros e thanatos Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur In questi versi inzuppati di eternità si staglia la vita umana. L’essenza stessa della vita intrappolata indissolubilmente tra queste parole così superbamente messe assieme. Ogni sillaba una cascata di emozioni, ogni parola un dardo nel cuore, ogni verso... Continue Reading →

CARMEN

Onda Lucana

CARMEN

Tratto da:Onda Lucana® by Domenico Friolo

Eri bella, piccina piccina

dolce, gaia tempestosa.

Non puoi ricordare

eri piccina, piccina.

Perle, i tui occhetti neri

coriandoli al vento, i tuoi riccioli

correvi nei prati della Pietá

correvi scomposta

col tuo precario equilibrio infantile

improvvisamente ti bloccavi

in un inchino sui fiori

ti piacevano le violette

le raccoglievi, ne facevi dono

poi inseguivi le bocce e chiamavi:

Tio Domé, Tio Domé

ti sorridevo e scattavo, ti immortalavo.

Eri piccina, piccina: sorridevi.

Tratto da:Onda Lucana® by Domenico Friolo

Copertina fornita dall’autore.

View original post

Civita

Il Sorriso dei Baci

La scorsa estate la Calabria ha pianto le sue vittime che hanno reso ancor più famoso un piccolo borgo arbereshe della provincia di Cosenza. Si tratta di Civita, il paese delle gole del Lao.

Questo fiume, nato lucano e sfociato calabro, è il fiore all’occhiello del turismo naturale del Parco Nazionale del Pollino. Infatti è centro di molteplici attività sportive, escursionistiche di trekking e di canoa. Proprio all’altezza di Civita, il fiume si stringe in gole mozzafiato, prendendo velocità e correndo verso il mare.

Ma Civita non è solo questo. Civita, simboleggiata dal Ponte del Diavolo, è un borgo fatto di misteri e di tradizioni da scoprire. Numerose le sue chiese, tanti i richiami alle usanze arbereshe e singolari i suoi comignoli decorati.

View original post

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: