IL RE DALLE GHIRLANDE FALSE

Onda Lucana

Molte volte le mie liriche sono testimonianze scomode, ma reali, che cozzano violentemente contro l’ipocrisia diffusa e inarrestabile degli eventi locali e non, eventi che si manifestano  nel sottomesso accettare e che diventano anticamera dell’inevitabile scorrere verso il peggio. Evidente, ma celato dal credere dall’essere un succube predestinato, mentre chi va “Ruffianando”,  ha tutto quello che agli altri viene a mancare. Sembra quasi un destino che si consuma dalla notte dei tempi, ma io resto inchiodato sulle mie posizioni, impavido e attento osservatore degli animi e delle mille sfumature che il mondo mi presenta, traghettatore di quei valori che sono diventati un caposaldo del nostro essere uomini.

Gravissimo: è indegno.

IL RE DALLE GHIRLANDE FALSE

Tratto da:Onda Lucana® by Domenico Friolo

Ho caricato il fardello dei ricordi

su dei fogli di carta bianca

e nonostante la crudeltà

veniva immessa nel mio cuore

ho sciolto dolcezze agili sul borgo,

raccontandone virtù…

View original post 241 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: