Lo Speaker ferma la May: non si può rivotare il suo accordo

Onda Lucana

Lo Speaker ferma la May: non si può rivotare il suo accordo

Tratto da:Onda Lucana® by Marco Di Geronimo

La Brexit è allo sbando. Theresa May nei prossimi giorni chiederà all’Unione europea di allungare i tempi. Non può che chiedere una proroga: finora la Camera dei Comuni ha bocciato tutte le proposte del Governo. E dopo tutti questi ceffoni, l’ultimo gliel’ha mollato John Bercow.

La maggioranza conservatrice è dilaniata e non sa che pesci pigliare. Non esiste un’unica linea di partito sulla Brexit. Ragion per cui la leadership di Theresa May è in discussione da mesi. Tuttavia, una svolta sembrava raggiunta pochi giorni fa. La Camera dei Comuni ha – per la prima volta – messo nero su bianco due diverse indicazioni. La prima: il rifiuto del no deal (l’uscita al buio senza piano concordato con Bruxelles). La seconda: la richiesta di prorogare le trattative.

54256134_257970128477559_1318100956059009024_n

Alcuni osservatori (come Domenico…

View original post 202 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: