LUCANIA (è infinito l’amore per la mia terra)

Onda Lucana

LUCANIA (è infinito l’amore per la mia terra)

Tratto da:Onda Lucana ®by Teresa Rosito

Lucania

che cedi le valli

alle vigne addormentate

alle piogge africane

rosse come il cotto del mattone.

Aspra, segreta

affaticata dai tanti misteri.

Appartieni ai pastori

abituati alle transumanze delle greggi

ai contadini che ogni giorno

appendono croci al muro.

Alla sinistra dell’Agri

scintilli di albe repentine e fresche

ed io mi porto spesso sulle rive

dalla sabbia larga

a dividere il sale coi gabbiani

Lucania

APPARTIENI A ME

al canto dei poeti

allo scoramento delle madri

lasciate ad impastare giorni e crusca

dietro il silenzio composto

di chi mangia solo pane.

Tratto da:Onda Lucana ®by Teresa Rosito

Si ringrazia l’autrice per la cortese concessione.

Copertina prodotta dall’autrice.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: