COME UN POETA

Onda Lucana

COME UN POETA

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Vorrei scriverti una poesia

ma trovare le parole giuste

e quando la leggi sarà festa

io sogno che tu diventi mia.

Vorrei trovare le frasi belle

come suono lieve di violini

per indicare il tuo cammino

che a me ti porta come stella.

La melodia di una canzone

vorrei sentire mentre scrivo

perché il cuore non sia privo

di una profonda ispirazione.

L’affiderò ad un alito di vento

senza il sigillo, solo un segno

per non turbare i tuoi sogni

dei miei profondi sentimenti.

Leggila distesa sul tuo letto

e ripeti le parole una ad una

intorno a te non c’è nessuno

se mi vuoi guarda il soffitto.

Sarai tu padrona della scena

io aspetterò una tua carezza

sognerò sul viso la dolcezza

che consola un cuore in pena.

Io sto piangendo, e sono triste

non sarò mai come…

View original post 93 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: