Pietrantuono mente su inceneritori e discariche in Basilicata

Onda Lucana

Pietrantuono mente su inceneritori e discariche in Basilicata

L’assessore regionale all’ambiente, Francesco Pietrantuono, ha poco da denunciare sull’intento del Governo nazionale di favorire l’incenerimento dei rifiuti, impugnando la legge regionale n. 38 del 2018.

La politica ambientale del Movimento 5 Stelle, anche con questo governo, è da sempre contraria all’incenerimento dei rifiuti, mentre non ci pare che possa dire altrettanto la Regione, motivo per cui, le dichiarazioni di Pietrantuono non sono nemmeno una fake news, bensi una balla spaziale.

In realtà, la Regione, con la 38/2018, in un colpo solo, ha semplicemente infranto ben 4 articoli della Costituzione italiana: il 3, il 51, il 97 e il 117. La violazione del 117 è quella che ci interessa in questa questione, perché è in relazione a disposizioni in materia di impianti eolici e FER e di realizzazione di impianti energetici e di rifiuti, evidentemente stabiliti dalla legge regionale in netto contrasto…

View original post 355 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: