Come la goccia e il fiore

Onda Lucana

Come la goccia e il fiore

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Come un petalo di rosa

leggero e così profumato

nel sogno mio sei venuta

e hai sfiorato solo il viso.

Io desideravo almeno che

tu così bella, così luminosa

la luce che non c’è in me

l’accendessi per la casa.

Mi sarei perso in quella luce

come una goccia nel mare

un sorriso e un solo bacio

per farmi vibrare il cuore.

Ritorna ancora qui

ritorna per davvero

mi sento male così

potrei anche morire…

Ritorna ancora qui

mentre sogno ancora

fammi sentire il ‘si’

quando sorge l’aurora.

Tu hai scatenato in me

un’ansia che mi uccide

e nella mia anima c’è

il mondo che si divide

Prendimi nelle tue mani

come sa fare un fiore

la goccia ha per destino

che lì si deve posare.

La goccia dona la vita

mentre io la chiedo a…

View original post 41 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: