UNA BELLA STORIA

Onda Lucana

UNA BELLA STORIA

“Vivi per te stesso e vivrai invano; vivi per gli altri, e ritornerai a vivere”

(Bob Marley).

Sabato la nostra Latronico scoprirà una bellissima storia che la lega alla città di Prato. La storia di Rolando Nannicini, confinato nella nostra Latronico nell’epoca fascista, e poi salvato dalla deportazione nei campi di concentramento, grazie alle autorità e ai cittadini di Latronico che camuffando, lo fecero credere moribondo, salvandogli la vita.

51048642_367324094065243_5498722311240417280_n.jpg

Dopo il fascismo, Rolando ritornato a Prato riprese l’attività della sua azienda tessile e per riconoscenza chiamò tanti latronichesi in difficoltà per fargli lavorare nella sua azienda. Fu l’inizio dell’emigrazione di tanti latronichesi verso Prato per lavoro, e ad oggi ci sono più di 2000 latronichesi residenti a Prato.

Ringrazio la famiglia Nannicini, il sindaco di Prato Matteo Biffoni e l’assessore Benedetta Squittieri.

Vi aspettiamo Sabato!

Comune di Latronico

Tratto da: Onda Lucana® Press

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: