Invidia social: malattia del secolo

Dott.ssa Emanuela Scanu Psicologa

L’invidia è un sentimento insito nella natura stessa dell’uomo, se non portata all’eccesso ha una valenza positiva che serve a migliorarsi.

La “paragonite” non è un minerale diffuso nel canton Ticino, ma una vera e propria malattia che si sta rivelando all’epoca dei social dove a furia di guardare la vita altrui si finisce per invidiarla agli eccessi ritenendola sempre migliore della propria.

Tutti noi sappiamo che le foto sono ritoccate, che è facile apparire più magri e giovani che ogni immagine della casa è stata studiata spostando mobili e suppellettili per renderla più gradevole eppure per qualcuno diventa una vera trappola dalla quale è difficile liberarsi.

L’invidia non è certo una novità del nostro tempo, ma certamente i social  l’hanno esasperata ed i dispositivi portatili ed i costi sempre più accessibili portano  ad interagire (o osservare) sempre più frequentemente. Purtroppo avvelena gli animi, rende infelici e spesso suggerisce comportamenti…

View original post 136 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: