Leonardo Riccardi: «La musica popolare lucana andrà avanti. Nonostante la politica»

"I Viaggi di Gulliver" di Walter De Stradis

8dbe4ea4-2947-4357-aa7f-196cf669d2daDa circa trent’anni, da quel di Terranova di Pollino, il maestro Leonardo Riccardi e il gruppo “Suoni” (associazione cultuale e studio di registrazione incluso), insieme a pochi altri, sparuti, ma battaglieri operatori culturali (si pensi anche ai “Totarella”), cerca di preservare una tradizione musicale di valore inestimabile, nel cui cuore pulsa la zampogna (ma anche strumenti come la surdulina e la ciaramella).

View original post 882 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: