Sentenza del TAR Basilicata

Onda Lucana

Con la sentenza del TAR Basilicata che ha accolto il ricorso presentato dal M5S Lucano viene accertata l’illegittimità dell’operato della Vice Presidente facente funzioni, Franconi, che aveva fissato la data delle elezioni regionali per il mese di maggio 2019, tentando di allungare oltremisura la durata del proprio mandato e di quello della Giunta, legislatura che sarebbe dovuta terminare per legge il 17 novembre 2018.

Invece Il 20 novembre 2018, la Franconi, con proprio decreto, ha tentato con il sostegno dei capigruppo di maggioranza una palese restrizione della democrazia, rinviando le elezioni regionali addirittura al 26 maggio 2019. Probabilmente un tentativo, per attendere eventuali esiti giudiziari favorevoli per il Governatore Pittella, sospeso dall’incarico e sostituito dalla Vice Presidente Franconi per una indagine riguardante concorsi e nomine nella sanità lucana.

Mai nella storia delle Regioni Italiane una consiliatura si era prorogata di sei mesi oltre la sua naturale scadenza; la Franconi ha…

View original post 224 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: