AMORE DI UN’ESTATE

Onda Lucana

AMORE DI UN’ESTATE

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Mi abbandono in riva al mare

sollevo gli occhi verso il cielo

come gabbiano vorrei volare

inseguire quella bianca vela.

La mia estate piena d’amore

è stato un sogno mai vissuto

breve sussurro di primavera

che al cuore lascia solo ferite.

Tu eri bella, mi facevi morire

se solo il vento t’accarezzava

hai scelto me ho fatto l’amore

e anche di notte il sol brillava.

Tu eri bella, bella da impazzire

le tue labbra due petali di rosa

io cercavo nei tuoi occhi chiari

le segrete magie dei tuoi sorrisi.

Tu eri bella amore di un’estate

tanto bella da non dimenticare

sono qui solo curo le mie ferite

mentre cerchi un nuovo amore.

Ho conosciuto il primo amore

la gioia nel cuore, e la felicità

il tuo addio e le lacrime amare

e dei tuoi sentimenti la verità.

Resto…

View original post 61 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: