NOTTE STELLATA AL MIO PAESE! — Pina Chidichimo

Originally posted on Onda Lucana: ? Immagine tratta da web. Tratto da : Onda Lucana by Gerardo Renna NOTTE STELLATA AL MIO PAESE! Banzi, il mio paese in Basilicata. Estate: calda è la notte e senza vento. Uno stupendo cielo stellato! In cerca di frescura, verso la campagna i miei passi muovo sicuro. Ad una delle…... Continue Reading →

Annunci

Sottoscritto un protocollo d’intesa per la candidatura del monte Vulture al patrimonio Unesco — Radio Laser

Approvato e presentato alla comunità il protocollo d’intesa per la candidatura del monte Vulture al programma UNESCO “L’uomo e la biosfera”. Un importantissimo appuntamento avvenuto al Centro Sociale di Rionero in Vulture, alla presenza di istituzioni e di una platea gremita ed interessata all’argomento. L’assessore regionale all’ambiente, Francesco Pietrantuono, nel suo intervento dichiara la soddisfazione… via... Continue Reading →

Petto d’anatra al miele — Onda Lucana

PETTO D’ANATRA AL MIELE Tratto da:Onda Lucana®byNicola Gallo Ingredienti per 4 persone: 4 petti d’anatra; 1 scalogno; 50g di miele; 2 cucchiai di aceto di mele; -sale q.b. Procedimento Cuocete i petti d’anatra con il lato della pelle verso il fondo della padella senza grasso, dopo 5 minuti di cottura praticate lo stesso procedimento dall’altro […]... Continue Reading →

DANNAZIONE GEOGRAFICA E PARADOSSI DELLA STORIA: LA POLONIA — Onda Lucana

DANNAZIONE GEOGRAFICA E PARADOSSI DELLA STORIA: LA POLONIA (Prima parte) Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur Ci sono casi in cui la geografia sembra voler condannare un intero popolo ad una sorte quantomeno ingrata. Uno di questi casi di quello che Saragat sicuramente avrebbe chiamato: “destino cinico e... Continue Reading →

AD ALI SPIEGATE

Onda Lucana

AD ALI SPIEGATE

Tratto da:Onda Lucana ®by Teresa Rosito

Ad ali spiegate

nel liscio del cielo

tra i vapori dell’alba

sull’austera pelle della mia terra.

Lì, dove pesa il sole

il sudore è balsamo ansioso

ed il grano secco

pane di cenere viva.

Ad ali spiegate

avverto il ghigno della colomba

che mi segue

ed avida si nutre

dell’inchiostro del cuore.

Tratto da:Onda Lucana ®by Teresa Rosito

View original post

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: