L’ allenamento funzionale con il walking

L’allenamento funzionale con il walking ha una serie di vantaggi per il nostro fisico , in quanto abbina due concetti molto importanti della Metodologia di allenamento.

Le cosiddette capacità condizionali (forza, resistenza e velocità) possono essere ,in percentuale diversa, allenate con l’allenamento funzionale con il walking.

Nelle varie forme di cammino ( camminata veloce, trekking, fitwalking, nordic walking, ecc) si sviluppano maggiormente le capacità aerobiche, nella fattispecie la resistenza.

Il consumo aerobico,protratto nel tempo, porta ad un consumo di grassi e favorisce quindi la perdita di peso.

Ma tutto questo non è sufficiente per dare al nostro fisico quella tonicità , che vorremmo avere , soprattutto nel periodo estivo con la cosiddetta “prova costume”.

L’allenamento funzionale con il walking è un ottimo mix per ritrovare la forma e la tonicità dei propri muscoli.

Sui vari siti di allenamento funzionale si possono trovare moltissimi esercizi sull’allenamento funzionale. E’ molto…

View original post 50 altre parole

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

La “Pietà”. Tratto da:Onda Lucana® by©Antonio Morena Terranova di Pollino-Loc. Madonna della Pietà, si ringrazia Miriam Salerno e Pina Chidichimo per averci fornito le immagini fotografiche,più le foto aggiuntive tratte da:Onda Lucana®by©Antonio Morena 2018 via Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

E SMETTETELA…!

Onda Lucana

Carcere Uta - Foto Roberto Pili Immagine tratta da web

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna

E SMETTETELA…!

E smettetela di parlare di amnistia!

Il popolo onesto non la vuole!

Chi dei reati ha commesso,
la giusta pena deve sempre interamente scontare.

E, se i reati sono gravi, altro che domiciliari,
duramente deve pagare….

Non pena di morte, non pene corporali,
come qualcuno vorrebbe,
ma
duri lavori forzati quotidiani.

Se le carceri sono affollate,
se ne costruiscano delle altre.

E tutti gli stranieri che commettano reati,
non siano incarcerati
(per dargli vitto ed alloggio gratuiti), ma
dall’Italia siano subito, senza esitazione, cacciati
(che più non son degni il nostro suolo calpestare….!).

Senza esitazione e con l’intimazione a mai più ritornare.

E, qualora ritornassero,
siano immediatamente, di nuovo cacciati via!

Non è possibile
e non lo dobbiamo assolutamente permettere
che criminali nostrani e stranieri la facciano da padroni,
senza che venga inflitta loro
la necessaria, giusta…

View original post 67 altre parole

Graziano Accinni e l’antica tecnica per chitarra “alla sampugnara”. — Onda Lucana

Graziano Accinni e l’antica tecnica per chitarra “alla sampugnara”. Il ricercatore moliternese mantiene viva la cultura musicale di contadini e artigiani lucani. di Grazia Ragone POTENZA– La Lucania ha visto, per lungo tempo, contrapporsi due tipologie di repertori musicali: quello degli ambienti agro-pastorali, appreso “a orecchio”, e quello degli artigiani, ricco di composizioni auliche.In Basilicata, […]... Continue Reading →

Pasta alla puttanesca con mollica alla paprika

Onda Lucana

Pasta alla puttanesca con mollica alla paprika

Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo

Ingredienti per 4 persone:

  1. – 300 g. di pasta nel formato preferito;
  2. – 80 g. di olive nere snocciolate;
  3. – 500 g. di polpa di pomodoro a cubetti;
  4. – 6 filetti di acciuga sott’olio;
  5. – origano;
  6. – prezzemolo;
  7. . 1 spicchio d’aglio;
  8. – 1 peperoncino;
  9. – 120 g. di mollica di pane raffermo;
  10. – paprika piccante;
  11. – olio EVO;
  12. -sale.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Pina Chidichimo 2018.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Pina Chidichimo 2018

Preparazione:

In una padella con 6 cucchiai di olio EVO fate rosolare il peperoncino , l’aglio e i filetti di acciuga, mescolando continuamente. Eliminate l’aglio e il peperoncino, aggiungete la polpa di pomodoro, le olive tagliate a rondelle, l’origano e il prezzemolo tritato.

Regolate di sale, lasciate cuocere per una ventina di minuti, nel frattempo mettete la mollica di pane in un mixer…

View original post 83 altre parole

Egrib Regione Basilicata un bando che non aiuta i più poveri

Onda Lucana

Egrib Regione Basilicata un bando che non aiuta i più poveri.

Egrib, l’Ente di governo per le risorse idriche della Basilicata, ha pubblicato in questi giorni un  bando che dovrebbe essere dedicato alle famiglie che, versando in particolari situazioni di disagio economico, appaiono meritevoli di un intervento per la riduzione dei costi relativi alla fornitura di acqua ad uso domestico. La cosa grottesca di questo Bando è che per usufruire del contributo economico il richiedente deve essere in regola con i pagamenti.

L’Igreb e la Regione Basilicata dimenticano che coloro che  si trovano in difficoltà economiche molto presumibilmente avranno avuto ed hanno difficoltà a pagare regolarmente le bollette, e non solo dell’acqua, forse hanno difficoltà anche a pagare la spesa per nutrirsi. Chi è in gravi difficoltà economiche quasi sicuramente non avrà pagato bollette, è ovvio ed elementare; di conseguenza, i più disperati non potranno accedere al contributo economico sull’acqua.

View original post 113 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: