QUEGLI OCCHI COLOR NOCCIOLA

Onda Lucana

QUEGLI OCCHI COLOR NOCCIOLA

Tratto da:Onda Lucana ®by Antonio Lanza-Pescopagano (pz)

Sdraiato sull’erba e guardo il cielo

di quell’azzurro che ricorda magia

il tuo corpo beato coperto di velo

e grido così forte per dire sei mia!

Sei mia nel mio cuore e nell’anima

una cosa sola, un prodigio d’amore

ti vedo correre per arrivare prima

aprivi le braccia, mi donavi il cuore.

La finestra che guardava sul mare

io aspettavo perché tu ti affacciavi

ma quante volte scendeva la sera

la finestra chiusa tu a chi pensavi.

Per rubarti dei tuoi occhi nocciola

uno sguardo dolce pieno d’amore

venivo a te con un mazzo di viole

con un sorriso mi hai dato il cuore.

Solo a primavera io vedevo il sole

aspettavo col cuore che scoppiava

i suoi raggi sui prati pieni di viole

io pensavo a te e l’anima sognava.

Il mio sogno sei tu e gli…

View original post 78 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: