Sui fondali del Mar Nero “la nave più antica del mondo”

venet's

Ha 2400 anni, è gemella di quella di Ulisse raffigurata su vaso

Oldest intact shipwreck discovered

Adagiata sui fondali del Mar Nero da 2400 anni, praticamente intatta. E’ (forse) la nave più antica del mondo mai ritrovata dall’uomo: un’imbarcazione lunga 23 metri, usata per i commerci e originaria della Grecia classica scoperta da un team d’archeologi guidati dal britannico Joe Adams nell’ambito di un entusiasmante programma di ricerca sottomarino denominato Black Sea Maritime Archaeology Project. A darne un’anticipazione è il Guardian, in attesa della proiezione, al British Museum di Londra, di un documentario girato durante i lavori d’indagine.

Il reperto, individuato a circa 2000 metri sotto il livello del mare – e destinato per il momento a restare lì -, è completo di albero, timone e postazioni per gli addetti ai remi. E il suo stato eccezionale di conservazione è dovuto alle condizioni di mancanza d’ossigeno a quella profondità, oltre che al particolare habitat…

View original post 246 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: