Il “Gallo Parlante” — Onda Lucana

Il “Gallo Parlante” Tratto da:Onda Lucana®by©Antonio Morena #Macron #Liberté #Egalité #Fraternité #IlGalloparlante #Europa via Il “Gallo Parlante” — Onda Lucana

Annunci

Medaglioni di patate glassate al cioccolato e crema di liquirizia — Onda Lucana

Medaglioni di patate glassate al cioccolato e crema di liquirizia Tratto da:Onda Lucana® by Vincenzo Armentano Ingredienti per 4 persone : . Per le patate glassate : 200g. di patate 100g. di cioccolato . Per la crema di latte: 200ml. di latte scremato; 50g di zucchero; 50g di roux. .Per la spuma di liquirizia: 200ml.... Continue Reading →

Meteo-Pergola — Onda Lucana

http://www.pergolameteo.it/ Previsioni meteo per il Sud Italia. Inizio settimana caratterizzato dal maltempo, specie sul versante orientale della regione maggiormente esposto alle correnti da sud-est. Temperature nella media del periodo. Da Mercoledì tempo in miglioramento con temperature massime in lieve aumento. Locali nebbie o foschie nottetempo. Si tiene conto delle ore centrali della giornata (h 13-18).... Continue Reading →

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/g8Uf_mY7TUU?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena Il Comune di Atella (pz) e il suo famoso lago in loc. Monticchio, sembra quasi una ambiente modello canadese ,invece, trattasi della nostra terra di lucania sempre molto accattivante e affascinante, non potevano che regalarci questi scorci meravigliosi e suggestivi di una natura sempre molto accattivante,si ringraziano per le... Continue Reading →

“Parenti” serpenti — Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana by Ivan Larotonda “Parenti” serpenti Diciamolo con franchezza (e visto di chi parleremo è quanto mai appropriato tale aggettivo) i nostri vicini di casa, coloro che abitano oltre le Alpi Cozie e Graie, sono antipatici oltre ogni misura. L’arroganza delle genti galliche non ha limiti, soprattutto per via della sedicente superiorità che... Continue Reading →

LA BATTAGLIA D’INGHILTERRA — Onda Lucana

LA BATTAGLIA D’INGHILTERRA Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur Estate 1940. Dall’inizio della guerra, le truppe del Reich tedesco con una impressionante rapidità, meno di un anno, hanno distrutto ogni resistenza nel continente europeo. Non un solo Stato è riuscito a resistere alla guerra lampo dei Nazisti. La... Continue Reading →

RICORDO DALL’INFERNO ROSSO

Onda Lucana

RICORDO DALL’INFERNO ROSSO

Tratto da:Onda Lucana® by Albana Shanaj

45 anni di dittatura comunista. Non è una passeggiata. Per quanto ne e passato del tempo e cerchiamo di non nominare quel periodo, è esistito. A volte si ripresenta nelle nostre teste così, all’improvviso come uno spettro e con stracci di piccole memorie. Vivere l’adolescenza nella totale spensieratezza dovrebbe essere scontata per tutti. Ma ahimè, nell’Albania di quei anni non era cosi. Siamo cresciuti con “chi va la” , attento a ciò che dici , attento a ciò che leggi e vedi. La letteratura, le poesie, opere di inestimabile valore “vietate”. Ma io ero curiosa, tenace, ribelle. E come tale dovevo sapere. Un bel giorno decido di frugare tra i libri di mio padre. Tenevamo tutto “dentro il lungo schienale di un divano”.

hoxhaenver.jpg

Era comodo. Apro e vedo davanti a me decine di libri. Ma punto quelli in fondo, sotto tutti…

View original post 173 altre parole

La solitudine

Onda Lucana

La solitudine

Tratto da:Onda Lucana®by Giuseppe Surico

Seduto stava

il vecchio Ciccillo

davanti a un piatto di legumi,

cotti ad arte nel camino,

nella vecchia, piccola pignata,

che il tempo e i carboni

il fondo avevano annerito !

La bottiglia di vino

con due bicchieri,

un pezzo di pane,

due cucchiai,

tutto era pronto,

ma non mangiava;

fissava la porta

aspettando qualcuno

che mai arrivava.

Era rimasto solo

da un anno ormai.

Quanti pianti e affetto

dai figli ,nipoti e parenti!

Poi, pian piano,

non solo la sera

ma anche il giorno intero

rimaneva solo.

Ogni giorno il solito rito:

la tavola imbandita

e lui non mangiava,

aspettava, aspettava

qualche commensale:

tanti figli e nipoti, pensava,

qualcuno verrà !

Fissava la porta ,

nel silenzio assoluto ,

la speranza era tanta,

la voce latitante

anche lei l’ha lasciato

nella sua solitudine !!!!

Tratto da:Onda Lucana®by Giuseppe Surico

View original post

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: