OLIO NERO E TEMPESTOSO poesia di Domenico Friolo

Onda Lucana

Domenico-Friolo

Questa poesia raccoglie il senso comune di un popolo oltraggiato da una politica petrolifera fatta senza rispetto alcuno e giustamente finita sotto gli occhi della magistratura. Essa è amara , perché ha il sapore dell’impotenza   della gente comune rispetto all’arroganza dei potenti. E’ sofferta, perché , per chi sta fuori , per chi se n’è andato a malincuore, per chi è partito portandosi negli occhi la bellezza e la semplicità di una terra, da lontano ha vissuto questo stupro con l’angoscia di chi non può far niente per fermarlo. Eppure questa poesia, qualche cosa l’ha fatta, perché è girata per il mondo portando un messaggio di protesta. La sua forza è nella silenziosità di questa protesta: non parole ridondanti, non accuse , neanche ricerca dei colpevoli, solo il racconto in versi di una violenza, drammatica, totale, irreparabile. La speranza è che quello che è accaduto apra gli occhi a tutti…

View original post 127 altre parole

Una risposta a "OLIO NERO E TEMPESTOSO poesia di Domenico Friolo"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: