Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena Giuseppe Lotito Fotografo Various e belle immagini tratte da autori diversi,i quali si ringrazia per la loro splendida collaborazione. via Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

Farfalle con zucchine

Onda Lucana

Farfalle con zucchine

Tratto da:Onda Lucana® by Pina Chidichimo

Ingredienti per 4 persone:

  • 300g di farfalle;
  • 450g di pomodori da sugo;

  • 2 zucchine medie;

  • basilico;

  • 1 spicchio d’aglio;

  • olio extravergine di oliva;

  • poca farina;

  • sale;

  • parmigiano grattugiato ( facoltativo ).

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo 2018

Procedimento

Lavate e sbollentate i pomodori, quindi pelateli e tagliateli a pezzetti. In una padella fate soffriggere l’aglio con 4 cucchiai di olio, aggiungete i pomodori, il basilico lavato e spezzettato, e il sale. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti.

Se il sugo si dovesse asciugare troppo, mettete un po’ di acqua. Intanto lavate e tagliate le zucchine a rondelle, infarinatele e friggetele finché saranno dorate. Scolatele e fatele asciugare su carta da cucina. Aggiungetele poi al sugo di pomodoro, regolate di sale e tenete in caldo.

Fate cuocere la pasta in abbondante…

View original post 28 altre parole

IL PAESE DAL KAOS PERFETTO!! — Pina Chidichimo

Originally posted on Onda Lucana: Vignetta tratta da repertorio di Onda Lucana by Antonio Morena 2017. Tratto da Onda Lucana by Ivan Larotonda Antonio Morena Dalla prima repubblica ,che pareva il male assoluto ,siam finiti nelle braccia del Dio Pluto. Finale odierno dell’indecisionismo politico critico. Il Renzisconellum fatica a prender vita ;la madame Boldrini ha… via... Continue Reading →

Racconti del braciere — Onda Lucana

Racconti del braciere Prefazione di Domenico Rizzi Quando tempo fa iniziò a nascere in me la voglia di far conoscere, soprattutto ai giovani, la storia del mio paese Laterza, pensai che per molti ragazzi sarebbe stato più facile e “moderno” avvicinarsi ad un computer piuttosto che ad un libro. Poi arrivò Facebook e inizia a […]... Continue Reading →

Rigatoni con tonno olive e aromi

Onda Lucana

Rigatoni con tonno olive e aromi

Tratto da:Onda Lucana® by Pina Chidichimo

Ingredienti per 4 persone:

  1. – 360g.di rigatoni;
  2. – 100g.di olive nere snocciolate;
  3. – 140g.di tonno al naturale;
  4. – 270g.di passata di pomodoro;
  5. – 1 cipolla;
  6. – 1 spicchio d’aglio;
  7. – 5 cucchiai di olio evo;
  8. – prezzemolo;
  9. – rosmarino;
  10. – origano;
  11. – sale.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Pina Chidichimo 2018Preparazione:

Mettete l’olio in una padella e fatevi rosolare un trito di cipolla, aglio, prezzemolo e rosmarino; unite poi il tonno sgocciolato e spezzettato, le olive tagliate a rondelle e fate insaporire qualche secondo. Aggiungete la passata di pomodoro, un bel pizzico di origano, regolate di sale e fate cuocere 15/20 minuti, aggiungendo un pò di acqua se si dovesse asciugare troppo.

Nel frattempo mettete una pentola con abbondante acqua sul fuoco, al momento del bollore versate la pasta, salate e fate cuocere finche sarà al dente. Scolatela , conditela con il sugo…

View original post 13 altre parole

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/videoseries?list=PL8AF_-nbgqD5El7--RgYo_zv8nwnL8LjS&hl=en_US Rivello Tratto da:Onda Lucana®byAntonio Morena Rivello Comune della Provincia di Potenza, questa foto mostra la compattezza di una cittadina in un labirinto di vicoletti su un’altura di circa 420 metri….vista dall’alto il perimetro del tessuto urbano assume le sembianze di una rondine in volo, si ringrazia:Miki Da Lione,Luigi Cosentino Alfonso Latocca. Link utili: Monumenti […]... Continue Reading →

Nel giorno della “MEMORIA “

Onda Lucana

Nel giorno della “MEMORIA “

Tratto da:Onda Lucana®by Giuseppe Surico

Urla disperate

nella notte

poi il nulla

forse eravamo sordi

ma si vedeva

e si vede ancora,

può darsi che siamo ciechi,

ma si sente,

si vede e si sente,

può darsi

che non ci appartengono,

per questo fingiamo

di essere ciechi e sordi

alla violenza degli altri.

Ieri è passato ,

è rimasto il ricordo;

ma perché succede ancora?

Forse siamo ciechi

o forse siamo sordi,

pensate ai forni di ieri,

ma pensate ai mari di oggi,

pensate pure

ai bombardamenti intelligenti

che noi finanziamo,

ai soprusi degli espropri

che noi avvalliamo.

URLA DISPERATE

E IL NULLA.

Tratto da:Onda Lucana®by Giuseppe Surico

View original post

Controllare l’Immigrazione è un Bene per la Democrazia …? — Il Blog di Vittorio Dublino

Onda Lucana

Gli Italiani sono un popolo che nel passato recente ha emigrato, non ha colonizzato come i Cittadini di altre nazioni europee. Tra il 1861 e il 1985 hanno lasciato l’Italia, senza farvi più ritorno, circa 18.725.000 di italiani.

Wikipedia ci narra che, nell’arco di poco più di un secolo,  è emigrato un numero consistente di italiani, soprattutto considerando la popolazione residente nella Penisola al momento della proclamazione del Regno d’Italia (1861) che era, considerando i confini attuali (cioè anche con Lazio e Triveneto), pari a circa 26 milioni di italiani (la popolazione italiana raggiunse poi, nel 1981, i 56 milioni di abitanti). Si trattò di un esodo che toccò tutte le regioni italiane. Tra il 1876 e il 1900 l’emigrazione italiana interessò prevalentemente l’Italia settentrionale, con tre regioni che fornirono da sole più del 47% dell’intero contingente migratorio: il Veneto (17,9%), il Friuli-Venezia Giulia (16,1%) ed il Piemonte (13,5%). Nei due decenni successivi il primato migratorio passò all’Italia meridionale, con quasi tre milioni…

View original post 1.399 altre parole

A CHI DIRO’ QUESTE PAROLE

Onda Lucana

A CHI DIRO’ QUESTE PAROLE
Tratto da:Onda Lucana®by Antonio Lanza
Non dubitare dei miei sentimenti
su ali di farfalla li porterò da te
tu il mio fiore, che sfida il vento
uno più forte al mondo non c’è.
A chi dirò ormai queste parole
erano solo tue, eri il mio amore
le accettavi come gocce di sole
e le custodivi in fondo al cuore.
Vivrò per l’amore che mi doni
sarò tua, non potrò morire mai
cercavi una carezza nella mano
quanto ti amo, il mio mondo sei.
Una vita finita in un momento
spezza il cuore, meglio morire
di vite ce ne vorrebbero cento
e almeno una la puoi ritrovare.
Notte di stelle ascolta il pianto
resta qui e fammi compagnia
la tenevo stretta sentivo il canto
della vita bella come la poesia.
Quale ricordo vuoi di me, di lei
per un solo incantesimo d’amore
ferma il…

View original post 104 altre parole

Le belle immagini della Lucania

Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena 

Si ringrazia Enrico Pisano  per la foto.

40fa3f1df6800ce516e7be734f17fb60_e.jpg Immagine tratta da repertorio by Enrico Pisano

Il Santuario della Madonna Nera e’il simbolo religioso della regione Lucana, situato nel comune di Viggiano Provincia di Potenza. Eretto nel punto in cui si narra il ritrovamento  simulacro

Storia , Festività, La statua della Madonna .

Link d’interesse culturale correlati 1/2 : http://www.comuneviggiano.it/santuario.htm

http://www.basilicata.chiesacattolica.it/pls/cci_reg_v3/v3_s2ew_consultazione.mostra_pagina?id_pagina=636

Immagini attinenti: https://www.google.it/search?q=santuario+madonna+nera+viggiano&newwindow=1&rlz=1C1CHZL_itIT735IT735&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiYurfjmcbXAhVS5qQKHd0nA2wQ_AUICygC&biw=1024&bih=567

Video in 4k del Sacro Monte:

Video:

Madonna Nera del Sacro Monte di Viggiano (Pz):La Patrona e Regine delle genti lucane

Dalle foto alle immagini non si finisce mai d’imparare e andare verso la scoperta di una terra meravigliosa.Il mio intento resta di farla conoscere a molti non soltanto per i fatti attuali vedi i petroli e le scorie nucleari oggi parte della nostra storia ,ma rivedere ed ritornare sui passi di un tempo per poi…

View original post 32 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: