Autunno

TYT

road-1072823__340

Ed eccoti di nuovo

con il tuo tepore fresco

le giornate luminose che si chiudono

in tramonti sempre più vicini all’alba

con i tuoi colori caldi aranciati avvolgenti

natura ingiallente

animaletti che si preparano al letargo

ultimi raggi di sole

cambiamento in atto

nuovo periodo di vita

autunno

View original post

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena Dal mare ai monti, questa è la terra di Lucania rappresentata in due inedite fotografie. Il mare di Maratea visto dall’alto con una sconfinata visuale mostra tutta la sua infinita bellezza e con in lontananza la costa e i monti del Cilento, mentre nell’altra foto sottostante, si evidenzia uno... Continue Reading →

PLUMCAKE AL CACAO E ARANCIA — Onda Lucana

PLUMCAKE AL CACAO E ARANCIA Tratto da:Onda Lucana®by Pina Chidichimo Il plumcake è un dolce semplice da preparare, adatto per la colazione, per accompagnare una tazza di tè o caffè, e per la merenda dei più piccoli. In questa ricetta ho usato il cacao e l’arancia, ma possiamo utilizzare tanti ingredienti per preparare ogni volta... Continue Reading →

ALFREDINO — Onda Lucana

ALFREDINO Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna La tua immagine sorridente alla televisione abbiam visto mentre nel baratro lentamente si consumava la tua vita! Straziante la tua vocina più volte abbiam udito: una mano implorava, mentre l’angoscia ti consumava…! Solo, nel buio infernale, al freddo, il corpicino seminudo, lentamente ti spegnevi, invano implorando aiuto…! Attimi... Continue Reading →

PERICOLI DEI TRIGLICERIDI ALTI E COME ABBASSARLI NATURALMENTE (The Risk Of High Triglyceride, And How To Low It Naturally)

La ForzaDellaNatura's Blog

Se i trigliceridi sono alti nel sangue c’è il rischio che insorgano malattie cardiovascolari e sovrappeso: con zuccheri complessi, fibre e proteine abbassi i trigliceridi in pochi giorni.

Cosa sono i trigliceridi?

I trigliceridi sono lipidi formati da una molecola di glicerolo e tre acidi grassi che hanno principalmente due funzioni: da un lato costituiscono una riserva di energia per l’organismo, dall’altro fungono da isolante termico e costituiscono la principale componente del tessuto adiposo. Entrano nella circolazione attraverso l’alimentazione e in piccola parte sono prodotti dal fegato. I trigliceridi che immettiamo nel sangue sono utili perché forniscono alle cellule del corpo l’energia necessaria per svolgere le loro funzioni. Quando il corpo non si serve dei trigliceridi, il pancreasmanda in circolo l’insulina che ha lo scopo di immagazzinare i trigliceridi nei tessuti adiposi. Una quota di trigliceridi rimane comunque in circolo nel sangue sotto forma di lipoproteine o chilomicroni – che…

View original post 2.081 altre parole

Le leggende dei fiori

rosa-rossa-610x350COME NACQUERO LE ROSE ROSSE

In origine le rose erano tutte bianche. Un giorno Venere, correndo incontro ad uno dei suoi innamorati, mise un piede su un cespuglio di rose e le spine la punsero facendola strillare dal dolore . Le rose bagnate del suo sangue, vergognandosi per l’offesa recata a Venere, arrossirono all’istante, rimanendo così per sempre.

bellisi-perennis-600x551

La storia della “Pratolina”
In primavera i prati si coprono spontaneamente di migliaia di margheritine. Forse non tutti sanno che tale fiore, detto anche “Pratolina” e così comune alle nostre latitudini, ha una storia molto antica. Il suo nome scientifico e’ “Bellis” e deriva da una leggenda. Bellis era la figlia del dio Belus. Un giorno, mentre danzava con il suo fidanzato, attirò l’attenzione del dio della primavera a causa della sua bellezza. Il dio tentò di strapparla al fidanzato, quest’ultimo reagì con violenza e la poveretta, per salvarsi da entrambi si…

View original post 187 altre parole

RHOMANIFE Presenta il nuovo Videoclip: ‘The End Times’

Onda Lucana

RHOMANIFE .jpg I RHOMANIFE

Dal profondo cuore del rione Libertà di Bari, Rhomanife è una realtà di musica e speranza sin dal 1985. Gianni Somma e Pino Di Taranto, fondatori della reggae band, hanno attraversato oltre tre decenni di underground barese, mutando pelle in un viaggio che dall’antico rock li ha condotti ai ritmi reggae giamaicani e dal capoluogo pugliese in giro per l’Italia e oltre. Partendo dal richiamo biblico della cultura reggae, i Rhomanife diffondono in pura musica il proprio convinto messaggio di fede, lontani dalle istituzioni religiose ufficiali e vicini a tutti i gli esseri umani che credono nei valori dell’amore e della pace. Qui non c’è solo un gruppo musicale, non c’è solo un disco: c’è un progetto culturale fatto di centinaia di eventi organizzati nel corso di anni, dancehall aperte a tutti e famose per la qualità della musica a prezzo politico e per l’estrema eterogeneità del pubblico. C’è…

View original post 378 altre parole

LA BATTAGLIA D’INGHILTERRA — Onda Lucana

LA BATTAGLIA D’INGHILTERRA Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur Estate 1940. Dall’inizio della guerra, le truppe del Reich tedesco con una impressionante rapidità, meno di un anno, hanno distrutto ogni resistenza nel continente europeo. Non un solo Stato è riuscito a resistere alla guerra lampo dei Nazisti. La... Continue Reading →

“Parchi senza fondi e personale” — Emergenza Cultura

Onda Lucana

Finanziamenti insufficienti, scarse figure professionali e tutele limitate: i parchi e le aree protette, marine e non, nazionali, non se la passano bene e a dirlo è chi ci lavora. I dati,
anonimizzati e raccolti con un questionario, sono nel rapporto Wwf Italia presentato ieri a Roma. La gestione delle aree verdi zoppica.

I numeri. Si parte dal Piano per il parco, approvato in via definitiva solo nel 30% dei casi. Va peggio per il regolamento: se n’è dotato meno del 10%. Insufficienti le risorse per il controllo delle attività illegali, le spese per le attività di monitoraggio e per progetti di conservazione della biodiversità sono inferiori al 10% del budget per la quasi totalità dei Parchi. In nove sono addirittura inferiori al 5%. Mancano, spiega il rapporto, naturalisti o biologi nel 22% dei casi, agronomi e forestali (nel 22%) e nell’83% dei casi non ci sono veterinari e geologi…

View original post 387 altre parole

25 Aprile “Made in Lucania”, mai liberata….. — Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana®by©Antonio Morena Ivan Larotonda Lucania, mai liberata, bensì eternamente occupata…..e anche quest’anno è arrivata la concessione !! Liberazione per la trivellazione e l’estrazione, in su detto nostro paesetto , un tempo fatto tutto perfetto , ora si divide in più situazioni le quali portano a delle evoluzioni ,tipo: le molteplici fazioni sempre in... Continue Reading →

Le belle immagini della Lucania — Onda Lucana

https://www.youtube.com/embed/689Q794rf7s?version=3&rel=1&fs=1&autohide=2&showsearch=0&showinfo=1&iv_load_policy=1&wmode=transparent San Costantino Albanese e il “Volo dell’Aquila” Tratto da:Onda Lucana® byAntonio Morena San Costantino Albanese (pz), il “Volo dell’Aquila“resta tra i maggiori attrattori del territorio Lucano Sud, permette a tutti coloro i quali volessero praticare questa esperienza di “volare”,attraverso uno specifico impianto dedicato per questa tipologia di escursione tra due punti sospesi ; uno... Continue Reading →

Agnello alla menta e limone

Onda Lucana

Agnello alla menta e limone

Tratto da:Onda Lucana® by Pina Chidichimo

Ingredienti per 4 persone:

  1. – 1 kg di agnello tagliato a pezzi;
  2. – 1 bicchiere di vino bianco;
  3. – 2 spicchi di aglio;
  4. – 1 limone;
  5. – menta;
  6. – rosmarino;
  7. – olio extravegine di oliva;
  8. – sale.

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Pina Chidichimo 00.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana® by Pina Chidichimo 2018

Preparazione:

In una casseruola mettete dell’olio e fatevi rosolare per pochi minuti i pezzi di agnello. Aggiungete il vino bianco, un bicchiere di acqua , il succo e la scorza grattugiata del limone, un pò di sale e fate cuocere coperto per 30 minuti. Trascorso questo tempo, unite le foglie di un rametto di rosmarino, una bella manciata di menta e gli spicchi di aglio tagliati a fettine. Chiudete ancora con il coperchio e terminate la cottura finchè la carne sarà morbida, aggiungendo se fosse necessario altra acqua.

View original post 39 altre parole

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: