Maratea, perla nera della Lucania

Nuvole Rapide

Nel corso del nostro viaggio in Basilicata con Capital in the World e Lonely Planet Italia abbiamo più volte affrontato una verità imbarazzante: nonostante la varietà dei paesaggi che comprendono sia spiagge che montagne, una cultura affascinante e una tradizione enogastronomica di tutto rispetto, il grande pubblico tende spesso a dimenticarsi di questa splendida regione.

Incuneata tra due mari, accessibile con fatica attraverso le contorte strade che attraversano l’Appennino Lucano e il Parco Nazionale del Pollino, la Basilicata è un’isola che non si è ancora staccata dalla terraferma, ma al pari di qualunque altra isola conserva gelosamente la sua identità culturale ed elargisce con parsimonia la sua ricchezza a chi è pronto a farsi stupire.

Maratea, Basilicata (Italy)

Isola nell’isola, Maratea ben rappresenta la varietà del territorio lucano e la presenza di tesori inaspettati. Per raggiungerla in macchina da Tursi, io e il povero Federico – carnettista bravissimo che ha impreziosito il…

View original post 411 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: