LUMU DA VITA MEIA

Onda Lucana

LUMU DA VITA MEIA

Tratto da:Onda Lucana® by Peppe Bruno

Quantu chiu’ c’era da dici,

supra a tuia travagghiata, e mudesta esistenza,

agghiu dittu tuttu, nunnagghiu fattu diffirenza.

Si quacche cosa, agghiu trascurata,

m’ha tengu risirbata.

Nun ti vogghio chiu’ turmenta’,

si manca ancuna cosa, na dicemmu all’aldila’.

I lacrime chi cadinu, fanu male u core,

ma sanu di dulcizza, e di eterno amore.

Tratto da:Onda Lucana® by Peppe Bruno

Frammenti Rotondesi

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: