La distorsione della caviglia

Fitness Italia

Come attuare un recupero funzionale in palestra e affiancare il lavoro dei medici in maniera efficace

La distorsione è la perdita momentanea ed incompleta dei rapporti articolari fra due capi ossei. La stabilità di un’articolazione dipende dai vincoli intrinseci costituiti dalla configurazione ossea e dal contenimento attivo e passivo dei tessuti molli. La caviglia garantisce sostegno all’intero corpo, coadiuvata da altri organi di senso. In posizione neutra, è un’articolazione abbastanza stabile dato che la porzione anteriore della troclea astragalica risulta stretta nel mortaio tibioperoneale (fig. 1).

Schermata 2018-08-28 alle 11.38.19.png
Il contenimento attivo dei tessuti molli dipende dall’unità muscolotendinea coinvolta nel movimento e nel sostegno articolare. Il sostegno passivo è garantito, invece, dai legamenti mediali, laterali e posteriori e dalla sindesmosi (fig. 2). Il complesso legamentoso laterale è la struttura maggiormente coinvolta nelle distorsioni. I più comuni infortuni della caviglia comportano la lesione o strappo isolato del LAPA (leg. astragalo-peroneale-anteriore), a volte combinato con…

View original post 511 altre parole

Le cicale

ORME SVELATE

Risultati immagini per summer farm saatchi art Abandoned Farm (Peter Carella)

Le mie parole
non servono a niente
mi fanno solo sentire impotente,
le urlo, le scrivo, le sussurro
ma si sciolgono come il burro,
vorrei insinuare
nel tuo cuore speranza
invece la tua angoscia
riempie la stanza,
ho urgente bisogno di un tuo sorriso
eppure non guardo mai il tuo viso.
Il timore ci lascia soli
congestiona anche i pensieri,
ci nutriamo di silenzi
con cui il dolore semina dissensi,
forse hanno ragione le cicale
quando è troppo caldo
l’unica soluzione è cantare
ed io che non voglio bruciare all’inferno
partorirò versi per sfuggire alle fiamme
aspettando un pallido sole d’estate
per cominciare insieme a volare.

Daniele Corbo

View original post

Legittima difesa, Bongiorno: “Giusto sparare a chi ti entra in casa”. Anm: “Si incentiva l’omicidio” — FeniceNews24 — Onda Lucana

19 settembre 2018 E’ polemica sulla riforma della legittima difesa. Da un lato abbiamo l’Associazione nazionale magistrati secondo cui addirittura incentiverebbe l’omicidio. Dall’altro abbiamo la ministra per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno, che ribadisce la linea della Lega: “Giusto sparare a chi ti entra dentro casa“. Intervistata ad Agorà, su Rai Tre, la Bongiorno, eletta... Continue Reading →

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: