San Rocco, il verde pellegrino — “annotazioni di varia misura e ispirazione”

Onda Lucana

CULTURA:

La popolarità di San Rocco, cui sono dedicate in Italia più di tremila chiese e cappelle mentre ventotto Comuni e trentasei frazioni ne portano il nome, è dovuta soprattutto al suo ruolo di protettore contro la peste, che colpi ripetutamente la nostra penisola fino al XVII secolo. Oggi, sconfitta la peste, lo si invoca ancora nelle campagne contro le malattie epidemiche e le catastrofi naturali. Ma Rocco è anche protettore degli animali più umili e degli armenti, tant’è vero che in molti paesi, il 16 agosto, si usa benedirli sui sagrati delle chiese.

Simbolo dei pellegrini, San Rocco è raffigurato con il cappello largo, un mantello a mezza gamba e con in mano il bastone del viandante, al quale è appesa la zucca che contiene l’acqua.

Diversamente da altri santi medievali molto popolari, come Antonio da Padova o Caterina da Siena, su Rocco si hanno poche notizie certe perché…

View original post 633 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: