Parla il cuore

La Mia Visione Della Vita

È essenza

È coscienza

È ineluttabile esperenzia

Di un infinito ritorno allo stato primordiale

Tagli, cuci, sbucci, pulisci, lavi, sbadigli, gioisci, gridi, ascolti

Destini distanti di un improbabile umanità

Osservi lo spostamento inusuale di un mappamondo che alberga nella tua testa

Un centro distorto per una mente fallace, che induce all’errore

Ti fermi, sposti l’attenzione verso il mondo che hai dentro

Cambi le insegne, mischi i colori, sistemi la sedia davanti alla finestra

Ora il panorama è qualcosa che ti appartiene

Creato dal cuore, sì è da lì che è nata la magia

La mente fallace bussa alla porta, non gli dai attenzione

Continui a disegnare il dipinto della tua vita

Silenzio, non c’è rumore, solo uno spiffero di vento che chiede attenzione

La mente ha ceduto non bussa più, ha mollato la presa, se ne è andata sconfitta dalla contesa

Una sensazione diventa emozione, ricordi una frase che giunge…

View original post 27 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: