La Basilicata e la degenerazione oligarchica — AREA 37

Onda Lucana

Mettiamo insieme due fatti: l’emigrazione intellettuale che vede coinvolti migliaia di giovani italiane e italiani che finiscono per conseguire brillanti risultati all’estero e lo scandalo dei raccomandati asini della Basilicata. Mettiamo insieme questi due fatti e abbiamo la fotografia esatta del perché questo paese prosegua, senza speranza, nel suo inarrestabile declino e del perché questo declino assuma, nel sud del paese, le caratteristiche di un moto naturalmente accelerato.

I fatti della Basilicata sono noti. Un concorso per “amministrativi” nella sanità lucana in cui i raccomandati da personaggi a cui non si può dire di no vengono segnalati in una lista diversa dai comuni mortali, a loro volta definiti un’inutile zavorra che evidentemente appesantisce e disturba il lavoro dei valutatori. Il problema è che questi raccomandati, evidentemente talmente sicuri dell’efficacia della segnalazione di cui godono da ritenere superfluo affaticarsi nello studio, risultano essere talmente ignoranti da suscitare l’indignazione, fino al voltastomaco…

View original post 414 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: