Kiev: facciamo il bis finché Putin gioca a calcio? — Quaccheri cristiani ecumenici per fare il bene

Onda Lucana

09.06.2018 – Leopoldo Salmaso

(Foto di cittadino ucraino)

Insoliti movimenti di truppe corazzate a Nova Kakhovka, città chiave per l’acquedotto di Crimea.

Si sa che il golpe fascista ucraino del 2014 ebbe luogo durante i giochi olimpici invernali di Sochi (Russia), e molti autorevoli commentatori concordano nel dire che, davvero, Putin e il suo entourage erano assorbiti dal palcoscenico olimpionico al punto da sottovalutare le trame occidentali che quel golpe prepararono, finanziarono, e continuano a sostenere avendo insediato al potere le loro marionette, a partire da Poroshenko (il miliardario ‘re del cioccolato’) che conferì la cittadinanza ucraina a tre portaborse dell’occidente 6 ore prima di farli giurare come ministri.

Ora, a pochi giorni dall’inizio del campionato mondiale di calcio, si registrano concentramenti di truppe ai confini e dentro le regioni ucraine filo-russe. Le due foto qui riprodotte sono state prese quattro giorni fa a Nova Kachovka, la città sul Dnieper da cui…

View original post 70 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: