INTERVISTA AL NEO MINISTRO FONTANA — Blondet & Friends

Onda Lucana

“Natalità, flat tax e home schooling: ecco i miei primi atti per

la famiglia”

“Flat tax subito per i nuclei con almeno tre figli e impegno per la libertà di educazione promuovendo anche la scuola parentale”. Il neo ministro della Famiglia e disabilità si presenta alla Nuova BQ a poche ore dal giuramento al Colle e illustra alcune priorità. “Basta giocare in difesa, lavorerò con tutti i ministeri per una politica family friendly. Obiettivo: invertire la denatalità perché senza figli non c’è futuro”. Ma l’esecutivo Conte è a rischio su tanti temi sensibili, dalle nozze gay all’eutanasia: “Non sono nel contratto di governo, non passeranno. Nel contratto c’è la famiglia”.

“Basta giocare in difesa: la Famiglia è un motore per lo sviluppo, non assistenzialismo”. Adelante, cum juicio. La nomina di Lorenzo Fontana a ministro della Famiglia e delle disabilità non sarà una rivoluzione, ma rappresenta un segnale che un cambio di passo…

View original post 890 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: