Firenze, danneggiata la statua in piazza Demidoff — Emergenza Cultura

Onda Lucana

Vandali in azione contro il monumento dedicato al conte Nicola Demidoff, in Lungarno Serristori. Questa mattina, la testa del bambino – tenuto in braccio da

una delle figure che rappresentano le virtù del nobile russo – ai piedi del monumento è stata trovata decapitata. Sul posto è intervenuta la polizia municipale, che ha subito recuperato la testa della statua in vista delle operazioni di restauro. Già sentiti alcuni testimoni, si procede per danneggiamento aggravato. L’opera è stata realizzata da Lorenzo Bartolini tra il 1830 ed il 1849, su commissione dei figli di Demidoff. E poi è stata completata dal suo allievo, Pasquale Romanelli, nel 1871. Accertamenti sono ora in corso per rintracciare il vandalo (ma non si esclude l’azione di più persone). Secondo le prime informazioni, il raid sarebbe avvenuto tra le 4 e le 7 del mattino, in un punto scoperto dalle telecamere di sicurezza.  I vandali hanno scavalcato…

View original post 77 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: