GLI UCCELLI

Onda Lucana

Gli-uccelli1.png Immagine tratta da web

Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna
GLI UCCELLI
 
Belli sono gli uccelli:
piccoli, vispi,
pien di vita e di colori!
 
Nelle siepi, nei campi,
sui fili e sui tetti:
ovunque cantan gioiosi!
 
I loro gorgheggi melodiosi
l’aria empion di dolci note!
 
A tratti si rincorron festosi,
ruzzolando freneticamente
e con improvvise capriole!
 
Per il cielo azzurro o nuvoloso
volan maestosi, facendo mille giri
con grande acrobazie!
 
Dall’alto
il sole li guarda e sorride divertito!
 
Anche il vento con essi si diverte!
 
Spesso in volo li incalza fortemente
o sui rami, come una mamma
li culla dolcemente!
 
 
Funo di Argelato, marzo ’89
 
Tratto da:Onda Lucana by Gerardo Renna
 
Immagine tratta da:

View original post

Le belle immagini della Lucania

Onda Lucana

WPNX-14855_pietrapertosa Immagine tratta da web.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena

Pietrapertosa Comune della provincia di Potenza ,ridente cittadina abbarbicata a ridosso delle vette dell’ Parco delle Dolomiti Lucane ,forse tra i comuni lucani più alti della regione ,posizionato a circa 1100 metri sul livello del mare, gode di una favorevole posizione panoramica e resta tra   I borghi più belli d’Italia .Geografia fisica, Storia, segue link : https://it.wikipedia.org/wiki/Pietrapertosa per poi ricevere maggiori info: http://www.basilicatanet.com/ita/web/item.asp?nav=pietrapertosa Emozioniamoci con questo suggestivo video in alta definizione sottostante:

Ulteriori immagini del comune lucano:

https://www.google.it/search?q=pietrapertosa&newwindow=1&rlz=1C1CHZL_itIT735IT735&tbm=isch&source=lnms&sa=X&ved=0ahUKEwjM37TAkbXXAhUG6xoKHQuDBxMQ_AUICygC&biw=1024&bih=567&dpr=1

Buona visione e altrettanta navigazione.

Tratto da:Onda Lucana by Antonio Morena

View original post

Tyrannoi

Onda Lucana

iopago.jpg Immagine tratta da web.

Tratto da:Onda Lucana by Ivan Larotonda

Tyrannoi

Chi di noi non ha imprecato, almeno una volta, contro il malgoverno? Intendiamoci, anche quando le cose i governi le fanno bene, perché parrà strano ai più, esacerbati nell’animo da un decennio di decadenza economica, culturale, sociale ecc., ma accade anche questo. Fatto sta che comunque, noi: popolino, popolaccio, gente incolta per la maggiore, perseveriamo nella resistenza alle sirene del progresso dei “diritti” che la società aperta mondialista ci propone. Al contrario, ci arrocchiamo sempre più nelle nostre comunità perché “pecchiamo” nell’ostinazione a riconoscerci in una. Osiamo operare una scelta, e quest’ultima abitudine pare non rientri ancora nel codice penale; (laddove un conto è perseguire, un altro semplicemente scegliere, ad esempio, tra cittadini e non), e tra queste scelte, tra noi trogloditi vige ancora l’uso di andare a letto con persone del sesso opposto. Credere in una comunità di…

View original post 1.323 altre parole

Macedonia di fragole

Onda Lucana

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Pina Chidichimo 2018

Macedonia di fragole

Tratto da:Onda Lucana® by Pina Chidichimo

Maggio: il mese delle fragole!

Le fragole sono il frutto più consumato di questo periodo,  sia per il  piacevole gusto, sia per la  versatilità.  Infatti vengono utilizzate per la preparazione di colorate macedonie,  vari dessert: tiramisù, semifedreddi, gelati e torte, e per delle gustose confetture.

Ingredienti per 2 persone:

  • 500g di fragole;
  • il succo di 1/2 limone;

  • 2 cucchiai di zucchero;

  • panna montata;

  • foglioline di menta fresca.

Lavate velocemente le fragole, togliete il picciolo verde, e  asciugatele con un canovaccio ,o con carta da cucina. Tagliatele a pezzetti e mettetele in una ciotola. Aggiungete lo zucchero, il succo del limone, mescolate delicatamente,poi coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per  un paio d’ore.

Servite la vostra macedonia in due coppette individuali decorata con ciuffetti di panna montata…

View original post 13 altre parole

DEMOCRAZIA BLOCCATA

Onda Lucana

DEMOCRAZIA BLOCCATA

(Seconda parte)

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

Pertanto si decise quel che poi avvenne: l’eliminazione dello stratega che avrebbe potuto ribaltare gli equilibri e portare il Paese fuori dalle secche di quella che gli storici, i politologi e la stessa gente comune riconosceva essere una democrazia bloccata, con un partito sempre al governo e un altro sempre e per sempre all’opposizione. Se questa situazione si fosse rovesciata sarebbe entrata sicuramente una ventata di aria nuova nel Paese, come stanno a dimostrare non solo gli effetti benefici dei succitati “governi di centrosinistra” ma anche quelli che in quei tre anni fatidici e fatali dal 1976 al 1979 il Paese ebbe con la collaborazione, purtroppo non totale ma emergenziale, del PCI con la DC nei governi di “solidarietà nazionale” che, però, avevano in Giulio Andreotti il presidente del Consiglio e non…

View original post 701 altre parole

ROBERTA RAGUSA

Onda Lucana

l_cena-delitto.jpg Immagine tratta da web

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

ROBERTA RAGUSA

Roberta, dove sei?

Ormai già due anni son passati
da quella sera,
quando misteriosamente
sei scomparsa!

Tuo marito, il tuo caro…marito,
dopo che ti aveva più volte tradita,
con te quella sera ha litigato
e poi crudelmente ti ha ammazzato.

Nella notte nera
il tuo corpo chissà dove ha occultato
o addirittura bruciato!

E così, nemmeno morta, dopo due anni,
sei stata trovata!

Un profondo mistero,
ora la fine avvolge,
ché della tua scomparsa misteriosa
ancora non ci è dato sapere!

Funo di Argelato, 13 genn. ’14 (ore 21,15, in via Bellini)

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

View original post

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: