L’UOMO DI PIETRA

Onda Lucana

0.jpeg Immagine fornita dall’autore

L’UOMO DI PIETRA

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

Un uomo dal volto duro come una pietra. E dietro… mille misteri. L’anima dura del partito e il costante aiuto, oltre che legame con la casa madre di Mosca, ecco come si può sintetizzare la figura di Armando Cossutta, eppure in questo uomo si può leggere la tragica storia, la vera storia, oserei dire, di quello che fu il PCI. Duro come una falange macedone, specie se lo si guardava in apparenza, eppure con costanti scosse telluriche, lotte intestine e veri e propri odii fraterni, ergo inestinguibili, tra quelli che si chiamavano tutti “compagni”.

Dopo la fine della dogmatica presidenza togliattiana queste anime erano già tutte presenti in seno al PCI e con la segreteria di intermezzo affidata a Pietro Longo non fecero altro che accrescersi e misurarsi dentro…

View original post 506 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: