L’etichetta dell’acqua di Acquedotto Lucano ferma al 2014, buco nel 2015, media annuale per il resto: zero trasparenza.

Onda Lucana

missanello-1.jpg

Da Associazione Cova Contro – 18 aprile 2018

Nel 2018 ancora si deve denunciare la scarsità d’informazioni ambientali e sanitarie, accade in Basilicata. Andando sul sito web di Acquedotto Lucano su base comunale,le analisi compaiono come valori medi su base annuale, praticamente decine se non centinaia di analisi, riassunte in un unico valore medio tra l’altro neanche conforme al dlgs 31/2001.

Mancano nelle analisi: boro, benzene, benzoapirene, acrilammide, epicloridrina, mercurio, antiparissitari totali e cloruro di vinile. Per ciò che riguarda AQL ove la media è disponibile solo per il biennio 2016-2017, ovviamente senza uno straccio di certificato allegato ove desumere metodiche, laboratorio e responsabili delle analisi, giorno del campionamento, coordinate del prelievo e via discorrendo, praticamente anonime, tutto sulla fiducia. Andando sulla vecchia etichetta trasparente dell’acqua, aggiornata fino al 2014, i dati su Policoro, come per il resto della regione, sono ancora più esigui ed anonimi anzi con unità…

View original post 290 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: