A cosa è servito l’intervento militare di Trump in Siria? — Notiziario Estero

Onda Lucana

Secondo Lorenzo Cremonesi, inviato del Corriere della Sera, l’operazione militare non ha portato a niente, anzi ha probabilmente pure rafforzato il presidente siriano Bachar al-Assad.

A cosa è servito l’intervento militare in Siria del 14 aprile? Secondo Lorenzo Cremonesi, inviato del Corriere della Sera, il raid aereo di Usa, Gran Bretagna e Francia non è servito a niente, anzi ha pure rafforzato il presidente Bachar al-Assad. Con lui sono d’accordo l’ambasciatore italiano Alessandro Minuto Rizzo e il professore Massimiliano Trentin, docente di storia del Medio Oriente all’Università di Bologna.

E’ quanto emerso nell’incontro di oggi all’Ispi di Milano. Al centro del confronto i nuovi venti di guerra in Siria. Cremonesi ha ricostruito il quadro della situazione siriana, mettendo in luce anche le difficoltà per la stampa a entrare in Siria. Si hanno poche notizie, ha spiegato l’inviato del quotidiano milanese, perché è difficile riuscire a avere i pass per entrare…

View original post 85 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: