Centinaia di account Amazon Prime sospesi per violazioni della policy — QuiFinanza

Onda Lucana

In questi giorni diversi utenti Amazon Prime si sono svegliati con un’amara sorpresa: i loro account sono stati sospesi e non riescono più ad accedere ai servizi. Il motivo, sarebbe una presunta “violazione della policy di Amazon”, ma c’è chi lamenta una lesione dei propri diritti.

Amazon corre ai ripari – forse estremi – e blocca centinaia di account a utenti Prime. L’azienda statunitense, che nell’ultimo periodo si sta allargando ed espandendo sempre di più, sta iniziando a preoccuparsi moltissimo del rispetto delle regole e della policy, e ha preso decisioni drastiche – e in alcuni casi, forse un po’ avventate. Centinaia di persone non possono più ad accedere al servizio Prime, e non riescono a contattare il servizio clienti per avere una spiegazione di quanto accaduto. Quelli che ci sono riusciti, invece, hanno avuto risposte discordanti. C’è chi ha l’account temporaneamente sospeso per questioni di cambio e-mail…

View original post 244 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: