POPOLI,TECNOLOGIE E GUERRE

Onda Lucana

Popoli, tecnologie e guerre

Tratto da:Onda Lucana by Ivan Larotonda

bayard Immagine tratta da web

Nel mondo odierno i rapporti tra le genti si basano su criteri che sono sempre più soggetti alla tecnologia; tutto si riduce alla capacità di saper creare, innovare, gestire prodotti d’avanguardia. Tant’è che non è più indispensabile lo stesso sistema di vita che pone al centro l’uomo, anzi, questa creatura è stata relegata in secondo, terzo… piano. L’imperativo odierno è fare a meno dell’uomo, visto come ostacolante allo stesso progresso tecnologico, il quale deve poter proseguire inesorabilmente e senza la benché minima giustificazione di un operato spesso antitetico, privo di qualsivoglia senso ultimo, escatologico si diceva una volta: Tutto si vuole e subito, e anche senza senso, a giudicare dalla mole di idiozie tecnologiche, dalle app agli elettrodomestici “intelligenti”.

E poi ci si meraviglia se ad oggi i criminali gestori dell’umanità, cosiddetta occidentale, ritengono più…

View original post 1.603 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: