Il risiko mediorientale spiegato in cinque punti — Notiziario Estero

Onda Lucana

In Medio Oriente la situazione si fa più complicata di quanto lo è normalmente. Cerchiamo di descrivere in sintesi gli aspetti emersi di recente nel garbuglio mediorientale.

Gli accordi Sykes-Picot che disegnarono i confini dei Paesi mediorientali non sono mai stati così vicini alla loro cancellazione come negli ultimi anni. Un miliziano dell’Isis disse in un video su youtube che lo Stato Islamico aveva cancellato gli accordi Sykes-Picot. Per una volta bisogna dire che il jihadista anonimo del Califfato aveva ragione. Mai, come al tempo del capo dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi, i disegni delle frontiere del Medio Oriente sono stati tanto vicini a scomparire.

Dopo tre anni di guerra allo Stato Islamico e migliaia di morti, gli assetti in Medio Oriente non sono ancora stabili. Anzi, vivono una precarietà forse più pericolosa di quando c’era l’Isis. Questo perché nel grande gioco del risiko mediorientale sono entrate a gamba tesa le…

View original post 719 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: