ITALIANI, AVETE ACCETTATO ANCHE QUESTO. — Blondet & Friends

Onda Lucana

Alla tastiera  mi accingo a commentare il fatto che a Julian Assange è stato bloccata la connessione Internet. Prigioniero politico nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra, dove ha dovuto rifugiarsi per evitare un’estradizione completamente illegale in USA, il creatore di Wikileaks  aveva internet come unico mezzo di  farsi ascoltare dal mondo. L’Ecuador ha spiegato la misura così: Assange «mette a rischio le buone relazioni che l’Ecuador mantiene con il Regno Unito, con l’Unione europea e con le altre nazioni».

E’ evidentemente una stretta  imposta dal governo britannico nell’ambito dell’offensiva europea ed americana contro tutte le voci libere,   un atto di barbarie  identico (e connesso) alle espulsioni dei diplomatici russi   sotto false accuse, spudoratamente false; una vera congiura della dittatura totalitaria occidentale in corso di consolidamento, una volontà di precipitare il conflitto con la Russia.

Quanti italiani sanno chi è?

Poi, però, mi fermo: il 99% degli italiani non sa nemmeno chi sia, …

View original post 1.265 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: